Agritourism, il primo congresso mondiale sarà a Bolzano

Il congresso dedicato all'agriturismo è in calendario dal 7 al 9 novembre 2018 a Bolzano, presso il centro di ricerca Eurac Research.

0 97

Agritourism, il 1° Congresso Mondiale dedicato all’agriturismo si terrà presso l’Eurac Research a Bolzano dal 7 al 9 novembre prossimi. Tema centrale dell’evento sarà ovviamente la formula di ospitalità turistica definita “agriturismo”, che permette agli agricoltori di diversificare e generare reddito aggiuntivo attraverso l’alloggio e attraverso la quale si favorisce un’interazione umana tra la famiglia ospitante e l’ospite. L’agriturismo inoltre è un esempio di successo costante e in aumento di turismo sostenibile. Nel dibattito saranno coinvolti sia ricercatori sia professionisti, associazioni, imprenditori, gruppi di interesse e attori provenienti da diversi settori a livello internazionale. Durante il ° Congresso Mondiale Agritourism, i partecipanti avranno la possibilità di discutere i limiti, le sfide e le opportunità dell’agriturismo, al fine di contribuire allo sviluppo coerente di questo settore. Nella discussione saranno coinvolti sia ricercatori che professionisti, associazioni, imprenditori, gruppi di interesse ed attori provenienti da diversi settori a livello internazionale. La combinazione tra la competenza internazionale e l’esperienza consolidata dal territorio ospitante dà a questo congresso mondiale un importante valore aggiunto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: MASI CON GUSTO, LA GUIDA AI SAPORI CONTADINI

PERCHé IL CONGRESSO AGRITOURISM? – L’agriturismo offre agli agricoltori la possibilità di diversificare e generare reddito aggiuntivo attraverso attività turistiche. Esso contribuisce a mantenere la sostenibilità economica delle imprese agricole e l’esistenza di comunità rurali attive. In generale il concetto di agriturismo viene collegato alle attività che supportano e promuovono le risorse, le tradizioni e la cultura agricola. Non da ultimo, l’agriturismo è un esempio di successo e in costante miglioramento di turismo sostenibile. Il congresso si concentra sull’ agriturismo che si svolge in una fattoria funzionante. Le attività agricole sono predominanti rispetto a quelle turistiche e si svolgono in un ambiente agricolo prevalentemente inalterato. L’ agriturismo è caratterizzato da un’ interazione umana che significa un contatto familiare e/o diretto tra la famiglia ospitante e i suoi componenti e l’ ospite. Tuttavia, manca ancora una regolamentazione e definizione per distinguere l’agriturismo autentico da altre forme di turismo rurale con le quali viene spesso confuso o sovrapposto. Di conseguenza, un’immagine incompleta e distorta e la poca comprensione di cosa venga inteso con agriturismo ostacolano una promozione efficace, il marketing strategico e la possibilità di condurre ricerche e studi approfonditi in modo efficace.

GALLO ROSSOGallo Rosso, l’Associazione che si occupa di promuovere e favorire l’attività di oltre 1600 agriturismi in Alto Adige, venerdì 9 novembre, dalle 11.30 alle 12.30, interverrà al Congresso, affrontando il tema “Il modello di agriturismo “Gallo Rosso in Alto Adige”, Hans J. KienzlResponsabile Marketing di Gallo Rosso, illustrando la realtà dell’Associazione e la sua filosofia di “Avvicinare le persone allo stile di vita dei contadini in Alto Adige”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: AGRITURISMO, LANA E DINTORNI: DOVE LA VACANZA DIVENTA ECOLOGICA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.