Batterie a ioni di litio, le novità

Grazie alle ricerche svolte dal team della texana Cockrell School, sarà possibile migliorare la resa della batteria ma, soprattutto, rendere più efficiente il processo di produzione.

0 665

La batteria rappresenta uno dei punti cruciali nella realizzazione dello smartphone e degli altri device, come pc e tablet. Nel corso degli anni abbiamo assistito al veloce avanzamento della tecnologia nella realizzazione dei cellulari e computer portatili. A questo progresso inarrestabile, tuttavia, non è seguito quello altrettanto veloce nella realizzazione delle batterie che abbiano maggior efficienza e minor impatto sull’ambiente.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

BATTERIA PER SMARTPHONE – La batteria di un cellulare, infatti, conta di una tecnologia che è fondamentalmente rimasta molto simile a quella degli anni ‘90. Così, mentre ai tempi poteva risultare funzionale, oggi è da considerare come obsoleta e poco performante. A sorprenderci è, soprattutto, la bassa durata e le prestazioni non ottimali delle batterie degli smartphone odierni.

https://www.youtube.com/watch?v=vm6viQV5XV0

LA NOVITA’ – Sono molteplici gli aspetti che producono un impatto decisivo sull’ambiente nella realizzazione dei componenti di uno smartphone. Tra questi quelli più impegnativi riguardano le tempistiche nella realizzazione della batteria. Più tempo impiegato si traduce in un maggior dispendio di energia. In Texas, così come in molte altre parti del mondo, si stanno studiando una serie di nuove tecnologie per il miglioramento di queste prestazioni. L’ultima, in ordine cronologico, è quella della Cockrell School Of Engineering, un dipartimento della University Of Texas, nella città di Austin.

LO STUDIO – La batteria leggera e veloce da costruire. Grazie alle ricerche svolte dal team della Cockrell School è stato possibile utilizzare materiali anodici in grado di funzionare dopo un procedimento di laminazione che li trasforma in fogli. In questo modo è possibile migliorare la resa della batteria ma, soprattutto, rendere più efficiente il processo di produzione. Gli autori della ricerca, pubblicata su ACS Energy Letters, hanno voluto allargare il campo. Il miglioramento nei tempi di realizzazione di un prodotto di questo tipo può essere fondamentale nella costruzione di prodotti medici e nella produzione di batterie per automobili. Non solo smartphone, quindi, ma anche un deciso miglioramento dell’efficienza di tanti oggetti fondamentali per la salute e il miglioramento della vita di tutti i giorni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.