In bicicletta coi bambini? Cinque buone ragioni per farlo.

Non solo benessere. Ecco quello che ogni genitore deve sapere sulla sicurezza in bici coi più piccoli.

0 759

Per qualcuno è già ora di prepararsi a pedalare in famiglia in vista della prossima primavera. La bicicletta è un modo divertente ed ecologico per tutte le età di vivere all’aria aperta. Sia che la tua famiglia abiti in un’area urbana, in un sobborgo o in un paese collinare, si può pedalare ovunque ed è un ottimo modo per i bambini di imparare a muoversi nel loro quartiere o nel parco locale. Abbiamo affrontato i vantaggi di una pedalata in bicicletta e non dimenticare la sicurezza dei bambini considerando quattro punti importanti.

Family On Cycle Ride In Countryside

1 – La bicicletta può migliorare la tua salute. Mentre i bambini probabilmente non pensano molto ai benefici per la salute che ne derivano, i genitori possono sentirsi bene sapendo che il ciclismo è una delle attività più salutari cui i bambini possono partecipare. La bicicletta migliora il tono muscolare e l’agilità, e non solo nelle gambe. I muscoli delle braccia lavorano semplicemente mantenendoli in una posizione verticale continua mentre tengono il manubrio. I muscoli del dorso, così come i muscoli addominali e quelli nella parte lombare della schiena, si allenano grazie al mantenimento dell’equilibrio. È il tipo di allenamento che al momento non si considera, ma che può essere sentito al termine di una lunga pedalata.

2 – Il ciclismo aiuta anche a migliorare la salute cardiovascolare, un punto che dovrebbe essere di particolare interesse per i genitori. Uno studio del 2016 ha rilevato che le persone che pedalavano regolarmente riducevano il rischio di malattie cardiovascolari di quasi il 30%. Migliorare la salute del cuore significa anche un miglioramento della resistenza complessiva – qualcosa cui tutti i genitori dovrebbero maggiormente considerare.

3 – La bicicletta funziona anche come eccellente anti stress. Nel 2008, un team di scienziati tedeschi ha scoperto che l’esercizio prolungato, come la corsa, fa sì che il cervello rilasci ormoni “buoni”, che provocano il famoso high runner, o sentimenti di profondo sollievo dallo stress e soddisfazione dopo gli allenamenti. La bicicletta può produrre questo stesso tipo di ormoni. Poiché lo stress ha effetti sia sui bambini sia sugli adulti, il ciclismo può aiutare a migliorare la salute mentale dell’intera famiglia.

4 – La bicicletta apporta benefici al pianeta. Nonostante sia ormai assodato che le automobili siano dannose per il pianeta, gli americani moderni acquistano più veicoli che mai. La bicicletta è un’ottima alternativa all’auto, visto che non produce emissioni nocive. Se hai la fortuna di vivere in ​​una zona con percorsi ciclabili, usali non appena il tempo è bello. Incoraggia i tuoi bambini a girare in bici da soli. Se ci sono negozi a breve distanza da casa tua, vai in bici a fare la spesa e incoraggia i bambini a venire con te. Insegna loro a usare le rastrelliere porta-biciclette fuori dai negozi, mettendo la catena di sicurezza. Pedalare con l’esempio di mamma e papà è un ottimo modo per mostrare ai bambini che le macchine non sono l’unico mezzo di trasporto.

5 – La bicicletta può aiutare il tuo legame familiare. Il mondo moderno è pieno di distrazioni tecnologiche che possono rendere difficile far uscire i bambini. Convincere i ragazzi a lasciare i loro smartphone per partecipare a una gita di famiglia in bicicletta potrebbe essere una sfida, soprattutto se i ragazzi sono adolescenti. Ma potrebbe valerne la pena. La scienza ha dimostrato che partecipare alle attività con i nostri cari rafforza i legami emotivi. Cose come viaggiare insieme, ridere insieme e prendere parte a nuove esperienze con la famiglia possono migliorare i rapporti familiari. Questi tipi di legami sono vitali per ogni fase dello sviluppo dei bambini, anche nella loro adolescenza.

6 – Insegnare l’importanza della sicurezza mentre si pedala. Secondo un rapporto di HealthDay News, il ciclismo e altre attività su ruote, come il pattinaggio, lo skate e il monopattino, ogni anno causano infortuni da pronto soccorso a 400mila bambini europei. Dei 1.600 genitori intervistati nel rapporto, è stato rilevato che il 40% non fa indossare ai propri figli il casco di protezione. I numeri parlano da soli: assicurati sempre che i bambini indossino l’elmetto durante la pedalata, anche se protestano. Si imparano buone abitudini quando i bambini sono piccoli, quindi assicurati di dare il buon esempio indossando sempre il tuo caschetto. A seconda del tipo di percorso scelto, può essere una buona idea investire in altri dispositivi di sicurezza, come gomiti e ginocchiere. Questo è consigliabile in aree estremamente rocciose, o se percorri strade con discese che fanno aumentare la velocità. È anche importante dotare la tua bici in modo sicuro.

7 – Anche la bici va messa in sicurezza. Assicurati che tutte le biciclette di famiglia siano dotate di riflettori, in modo che possano essere viste facilmente in condizioni di scarsa illuminazione. Anche se non è consigliabile che i bambini pedalino la sera, la tua famiglia potrebbe trovarsi in condizioni di scarsa illuminazione, pedalando nella nebbia, sotto la pioggia o restando fuori più a lungo del previsto. Ogni bicicletta dovrebbe anche avere un campanello, ei bambini dovrebbero essere istruiti su come usarli correttamente per evitare collisioni con pedoni e altre due ruote.

8 – La prevenzione crea un ciclista sicuro. Indossare caschi, evitare condizioni di scarsa illuminazione e aggiungere catarifrangenti e campanelli alle bici di famiglia sono i passi più semplici da seguire quando si cerca di garantire sulle due ruote a pedali per la propria famiglia. I bambini dovranno essere istruiti su un’adeguata sicurezza stradale mentre stanno imparando a pedalare già dalla prima volta, in modo da imparare abbastanza velocemente da essere pronti per le avventure in bici nel momento in cui inizieranno a girare in bici senza i genitori.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.