BluFishmob, pesci volanti nei cieli di Milano

Nella settimana dedicata all’oceano, Marine Stewardship Council trasforma il cielo: una miriade di pesci volanti per un flashmob senza precedenti sopra la città meneghina.

0 123

BluFishmob, nella settimana dedicata all’oceano, martedì 5 giugno Marine Stewardship Council trasforma il cielo: una miriade di pesci volanti per un flashmob senza precedenti sopra Milano. Gli oceani soffrono oggi una condizione sempre più problematica. La pesca eccessiva è solo una delle cause di questa situazione, ma certamente gioca un ruolo fondamentale: il 90% delle risorse ittiche sono soggette a sovrappesca o sfruttate al massimo. Per tutta la giornata del 5 giugno, le vie principali del centro di Milano ospiteranno un piccolo oceano semovente, che in un evento itinerante toccherà varie tappe fino a sera, quando, alle 20, si fermerà per stazionare sull’Alzaia Naviglio Grande.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

L’ALLARME – Gli oceani sono un bene irrinunciabile per il nostro pianeta: le risorse ittiche rappresentano una fonte alimentare e di reddito fondamentale per oltre 800 milioni di persone. Se la tendenza non verrà invertita, c’è il rischio concreto che nei prossimi anni le risorse ittiche non siano più disponibili, con gravi conseguenze sociali ed economiche.

SENSIBILIZZARE – Molte persone non sono consapevoli di questo problema. Marine Stewardship Council da sempre lavora insieme ai partner per diffondere una maggiore coscienza tra i consumatori e spiegare, attraverso campagne di comunicazione, l’importanza della sostenibilità. L’obiettivo è ricordare alle persone che l’oceano non è così lontano come sembra: in un mondo in cui la sovrappesca inizia ad essere un problema sempre più pressante, è necessario sensibilizzare e responsabilizzare i consumatori nel fare scelte consapevoli quando acquistano prodotti ittici. Facendo la scelta giusta, infatti, possono dare un contributo reale e determinante alla salute degli Oceani.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: PESCA SOSTENIBILE, FINDUS E MCS INSIEME PER IL FUTURO DEGLI OCEANI  

BLUFISHMOB – Realizzato grazie alla collaborazione con Findus, Rio Mare, Coraya, Carrefour, Mareblu, aziende partner che considerano la sostenibilità ittica come parte integrante delle proprie strategie sia offrendo un’ampia gamma di prodotti con marchio blu MSC Pesca Sostenibile, sia promuovendo progetti di miglioramento nei sistemi di pesca (FIP). Marine Stewardship Council trasformerà per una giornata i cieli di Milano in un immenso mare popolato di pesci volanti. Una miriade di elementi aerostatici motorizzati con le fattezze di grandissimi pesci blu percorreranno a banchi i cieli di Milano. Un evento innovativo che riempirà strade e piazze con un’atmosfera magica e futuristica, portando un pezzo di mare in città.

Ecco il percorso del BluFishmob:

  • Mattina (dalle 11.00 alle 13.30) > partenza in Piazza Castello, via Dante, Cordusio, Via Mercato, Duomo, Corso Vittorio Emanuele, San Babila
  • Pomeriggio (dalle 15.00 alle 17.30) > Bosco Verticale, Gae Aulenti, Corso Como, Piazza XXV Aprile, Corso Garibaldi, Brera
  • Sera (dalle 19.00 alle 22.00) >Darsena, Piazza XXIV Maggio, Navigli, Porta Genova

HASHTAG – Sarà un modo spettacolare e divertente per invitare la cittadinanza a giocare e fare foto da condividere sui social con l’hashtag ufficiale #tienidocchioilblu, ma anche per ribadire l’importanza di fare scelte consapevoli nei consumi quotidiani, acquistando prodotti ittici sostenibili.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: GIORNATA MONDIALE DEL TONNO, A COSA SERVE? 

CONSUMER RESEARCH 2018 – Al termine della giornata verranno condivisi importanti aggiornamenti relativi alla Consumer Research. MSC infatti ha realizzato insieme a Globescan, per il secondo anno in Italia, un’ampia ricerca su prodotti ittici e sostenibilità. 22 paesi coinvolti in 5 continenti, e un dettagliato focus sui consumatori italiani. La ricerca è un’occasione unica per conoscere i nuovi comportamenti d’acquisto in relazione ad un tema sempre più attuale e cruciale come la sostenibilità.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.