Borse eco-sostenibili in materiali naturali e lavabili

La stilista australiana Molly Younger ha creato una gamma di borse in gomma e portafogli in simil-pelle dal lattice naturale.

0 80

Borse eco-sostenibili di Molly Younger realizzate in lattice naturale. La stilista australiana di Melbourne ha creato una gamma di borse in gomma e portafogli in simil-pelle nella collezione Range 1 – Early Sculptural Forms. Oltre a essere impermeabile e lavabile, Younger ha dichiarato che le borse sono resistenti alle macchie e facili da pulire.

COME CREA GLI ACCESSORI – Per creare le borse, Molly Younger applica il lattice naturale a mano su pesanti stampi di gesso che sembrano sculture e utilizza nastro di cotone per rinforzare le maniglie. I portafogli sono foderati con feltro di lana e hanno chiusure con cerniera. “Il processo varia per ogni borsa“, ha detto Younger in un’intervista a Dezeen. “Spazzolo il lattice e dipingo la miscela sullo stampo, costruendo gli strati uno alla volta lasciando del tempo di asciugatura tra ogni strato“, ha continuato. “Il processo è molto laborioso, è un lavoro manuale e richiede molta pazienza e attenzione“.

USO DEGLI STAMPI – Molly Younger ha realizzato abiti e opere d’arte utilizzando stampi per oltre otto anni, da quando studiava alla RMIT University di Melbourne, quando lo stampaggio era al centro del suo lavoro. “La mia attuale collezione di borse e valigie in lattice è nata perché volevo sviluppare accessori per la vita di tutti i giorni, con una base nella pratica concettuale, continuando a utilizzare stampi, colate e lattice“, ha spiegato Younger. “Volevo produrre partendo da un processo che combina tecniche dalla pratica della moda con la scultura“, ha aggiunto. Il risultato finale del combinare questi ‘ingredienti’ speciali non solo sono pezzi finiti senza cuciture, ma anche la creazione apposita di uno stampo, una forma scolpita a se stante.

Valeska Jasso Collado

ALTRI STILISTI CHE USANO LATTICE NATURALE – Tra gli altri stilisti che lavorano con il lattice c’è Valeska Jasso Collado, che ha unito metallo, schiuma e lattice per creare capi ispirati a Memphis per la sua laurea e il designer tessile Shai Langen, che ha creato una collezione di materiali combinando lattice liquido con nitrato di calcio per il suo progetto di laurea presso la HKU Utrecht School of Arts.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.