BoscoArteStenico, qui l’arte incontra la natura certificata

0 113

BoscoArteStenico non è un semplice nome, ma è un progetto che unisce molti mondi: si tratta di“museo d’arte nella natura” che ha ottenuto la certificazione di gestione forestale sostenibile PEFC e che vanta il marchio “Open” per un turismo sostenibile che attesta l’accessibilità in autonomia a persone in carrozzina. Nel BoscoArteStenico, che si trova a Stenico (TN), lungo l’itinerario si possono ammirare le opere di artisti di livello internazionale che si fondono nella natura, perché realizzate solo con materiale vegetale proveniente dal bosco o scolpite su tronchi riposizionati. I pezzi sono distribuiti in un percorso nel bosco, occupandone i diversi livelli, l’erba, i tronchi, i rami e sono concepiti sia come installazioni sia come sculture in tronchi fissati nel terreno.
Per l’ edizione 2017 è stato scelto il tema “Animali”, che possono essere considerati i padroni del bosco o coinquilini dell’uomo che, nel corso dei secoli li ha espropriati di gran parte del loro spazio, confinati in appositi giardini metropolitani o riserve e parchi nella natura.
“Animali – si legge sul sito web BoscoArteStenico – che dialogano con l’uomo o che da esso fuggono spaventati. Animali veri che dentro le fantasie e le paure dell’uomo si modificano. Animali che costruiscono tane e rifugi dove vivere e curare i propri cuccioli. Animali che si nascondono o che giocano con l’uomo. Solitari o in branco, grandi o minuscoli, strisciano, volano o si arrampicano sugli alberi.
Parte di una natura pura e primitiva, maestra di equilibrio e di intelligenza, troppo spesso sottomessa e usata male. Che siano coperti di pelo o di piume, sempre e comunque esseri sensibili e senzienti, caratteristiche che spesso non cogliamo a fondo”.

La redazione

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.