Caffè e salute, perché forse non dovresti berlo

I vantaggi per la salute di assumere l'amata bevanda aromatica sono molti, ma non bisogna dimenticare che sono provate anche alcune controindicazioni.

0 1.164

Caffè e salute, l’amata bevanda non è per tutti. Attenzione però: recenti studi importanti ne hanno dimostrato tutti i benefici del consumare caffè, grazie ai test su un vasto campione di persone. Ciò che vorrei specificare in questo articolo, è che, come per tutte le bevande e i cibi, vi sono particolari variabili e patologie nei consumatori che vanno tenute in seria considerazione e, quindi, se è il vostro caso, limitare il numero di tazzine di caffè bevute al giorno.

FORSE NON DOVRESTI BERE CAFFÈ SE… 6 MOTIVI

1. CAFFÈ E GRAVIDANZA – l’American College of Obstetricians and Gynecologists ha dichiarato, nell’agosto 2010, che il consumo moderato di caffeina – meno di 200 ml al giorno – non sembra avere un impatto su aborto prematuro. Gli effetti di grandi quantità di caffeina durante la gravidanza non sono però chiari.

2. CAFFÈ E CARENZE NUTRIZIONALI – Il caffè può bloccare l’assorbimento di alcuni minerali, incluso il ferro. Questo può ovviamente essere un problema. Inoltre, per molti è un potente soppressore del senso dell’appetito. Se si beve caffè invece di mangiare un pasto ben bilanciato, si può finire con carenze di macro e micronutrienti, che possono portare a una serie di problemi. E non pensate che questo effetto di soppressione dell’appetito aiuti a perdere peso a lungo termine, perché puoi abbassare il metabolismo quando non si mangia abbastanza.

3. CAFFÈ E CANCRO – I bevitori di caffè sembrano essere generalmente più sicuri da alcuni tipi di cancro. Eppure ci sono anche alcune preoccupazioni sul fatto che il caffè possa effettivamente aumentare il rischio di cancro. In California, per esempio, una causa intentata da un gruppo di difesa dei consumatori potrebbe portare ad avvertire sulle etichette del caffè la presenza di acrilammide – un possibile cancerogeno per l’uomo creato quando i chicchi di caffè vengono tostati. (Secondo il National Cancer Institute, l’acrilammide è “ragionevolmente considerato un cancerogeno per l’uomo“, anche se aggiunge che gli studi “non hanno trovato prove consistenti che l’esposizione all’acrilammide sia associata al rischio di qualsiasi tipo di cancro” nell’uomo.)

4. CAFFÈ E DISTURBI DEL SONNO – Irritabilità, ansia, insonnia: se stai stimolando il tuo corpo con il caffè, dormire potrebbe diventare complicato. Ecco perché molte persone soffrono di problemi di sonno quando bevono il caffè. La caffeina può anche rendere insofferente, irritabile o ansioso.

5. METABOLISMO DELLA CAFFEINA E DEL GABA: il GABA (acido gamma-aminobutirrico) è un neurotrasmettitore prodotto dal cervello, nel sistema nervoso e nel tratto gastrointestinale. Aiuta a gestire lo stress ed esercita un’influenza calmante. La caffeina può impedire il legame dei GABA ai recettori GABA, che è un’altra ragione per cui la caffeina può far sentire alcune persone più ansiose.

6. CAFFEINA E SINDROME METABOLICA – In uno studio condotto nel 2013 sui topi, i ricercatori australiani hanno scoperto che bere più di cinque o sei tazze di caffè al giorno aumentava il rischio di una sindrome metabolica e portava a un aumento di peso.

QUAL È LA RISPOSTA GIUSTA PER TE?

Caffè e salute. Iniziare la giornata con un buon caffè è ormai un’abitudine irrinunciabile per tante persone. Una tazzina di caffè, infatti, aiuta a partire col piede giusto la mattina. La caffeina contenuta al suo interno aumenta la concentrazione e ci rende più reattivi. Bevuto dopo i pasti, favorisce la digestione perché stimola i succhi gastrici. Inoltre, al suo interno sono contenute sostanze antiossidanti che contribuiscono a eliminare i radicali liberi. Ma questa bevanda, se assunta in dosi superiori alla quantità consigliata, può avere anche degli effetti negativi. Fra questi: può causare gastrite, ipertensione arteriosainsonnia. Per questo gli studi medici consigliano di non superare la quantità di 3/4 caffè al giorno. E poi il consiglio è di comprarlo sempre proveniente dal Mercato equosolidale.
Nella nostra vita quotidiana così frenetica, con tante cose da fare e da tenere a mente, sembra che l’efficienza e il mantenimento della massima concentrazione siano diventati dei requisiti imprescindibili in ogni momento. Anche per questo spesso alimentiamo il nostro corpo con l’obiettivo di aumentare le prestazioni. Tuttavia, a volte ci dimentichiamo che un corpo riposato è molto più efficiente quando ci apprestiamo a iniziare una nuova giornata. Il sonno, infatti, è un’attività fisiologica necessaria per la sopravvivenza ed è la prima forma di protezione dal punto di vista immunitario. La natura ci mette a disposizione questo semplice sistema per recuperare le energie fisiche e psichiche spese durante il giorno. Per ottenere tutti i benefici che il caffè ha da offrire, sembra che si debba bere molto. Ho trovato rassicurante leggere i possibili benefici del bere caffè, poiché spero che tutta la mia famiglia, amante del caffè, ne raccolga i frutti.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.