Coopen, la piattaforma che trova soluzioni ai progetti di cooperazione

0 226

Coopen per mettersi in gioco e trovare soluzioni concrete. Lanciata lo scorso luglio, Coopen è una piattaforma digitale italiana che consente di trovare talenti e soluzioni per le problematiche legate alle tecnologie e alla loro implementazione nei progetti di cooperazione. Strumento di interazione aperta, sulla base del modello Open Innovation, l’obiettivo di Coopen è facilitare l’incontro tra le sfide tecnologiche provenienti dal mondo della cooperazione allo sviluppo internazionale e coloro che ritengano di conoscere una possibile soluzione. Permette, inoltre, di accedere a una comunità di innovatori e di avviare collaborazioni progettuali sulle tematiche comuni della cooperazione. Del progetto Coopen fa parte la Fondazione Politecnico di Milano.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

COME FUNZIONA COOPEN? – Coopen favorisce l’incontro tra chi propone una sfida e chi è in grado di risolverla attraverso un processo di Open Innovation, condividendo le problematiche e raccontando le soluzioni selezionate. Organizzazioni che operano nel mondo della cooperazione possono inserire le sfide per risolvere problemi tecnologici o sviluppare nuove idee per i progetti. Lo strumento di Open Innovation consente di ricevere proposte dal basso, attraverso una rete ampia di potenziali solutori, in particolare dai giovani ricercatori o studenti, dall’ecosistema delle startup, da aziende e professionisti che abbiano e rendano disponibile il talento e la passione per proporre soluzioni inventive alle sfide tecnologiche.

CHI PUO’ PARTECIPARE?Studenti, scienziati, ingegneri, consulenti, startup possono partecipare applicando le loro abilità per risolvere le sfide in corso. Tutti i partecipanti a questa community possono ispirarsi alle storie di innovazione, esplorare tra le esperienze e le news, seguire i tutorial o proporre alla community la propria esperienza tra cooperazione e tecnologia. Non sono previsti costi: non ci sono fee per l’uso della piattaforma e nemmeno possono essere richiesti ad altri utenti attraverso la piattaforma.

LE SFIDE – Coopen si focalizza su quattro aree tematiche: sviluppo economico e sociale sostenibile, accesso alle risorse dell’ambiente, produzione e sicurezza alimentare, costruzione della resilienza per le comunità nelle emergenze. I campi di applicazione delle sfide riguardano un ampio ventaglio di settori: acqua, agrifood, cambiamento climatico, diffusione ICT, divisioni sociali, educazione, energia e spreco, finanza, organizzazione, popolazione e migrazione, salute. 

INNOVAZIONE PER LO SVILUPPO – Coopen nasce all’interno del programma “Innovazione per lo sviluppo” promosso da Fondazione Cariplo e Compagnia di San Paolo per favorire lo studio di modelli d’azione e di sperimentazioni nel settore della cooperazione internazionale per lo sviluppo, con un focus su Open Innovation, Fabbricazione digitale, Dati per lo sviluppo, Formazione e Capacity Building. All’interno della fase pilota di “Innovazione per lo Sviluppo”, Fondazione Politecnico di Milano ha guidato il progetto “Open Innovation per la cooperazione”, iniziativa svolta in collaborazione con PolihubMetid-Politecnico di MilanoIngegneria Senza Frontiere MilanoTiresia e Associazione Gianluca Spina

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.