D&AD Awards 2018 celebra i progetti per la diversità di genere e la tutela ambientale

La fondazione londinese ha premiato con la massima onorificenza due progetti di comunicazione sociale: uno sulla diversità di genere e l'altro per la tutela ambientale.

0 200

D&AD Awards 2018 ha premiato con la massima onorificenza due progetti di comunicazione sociale: uno sulla diversità di genere e l’altro per la tutela ambientale. La statua di una ragazza che fronteggia il Wall Street’s Charging Bull e il patto sottoscritto come ‘lasciapassare’ ecocompatibile sono due dei grandi vincitori dell’edizione 2018 dei D&AD Awards, che celebra la miglior comunicazione al mondo. La premiazione dell’edizione numero 56 dei D&AD Professional Awards, che premia i progetti di design e art direction in gara da tutto il mondo, si è svolta il 26 aprile scorso a Londra. Sono state assegnate le Three Black Pencils (Tre matite nere) – il più alto riconoscimento della cerimonia.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

MAGGIORE ATTENZIONE AI PROBLEMI GLOBALI – L’amministratore delegato di D&AD, Tim Lindsay, ha osservato che i partecipanti di quest’anno indicano la crescita del trend per le campagne pubblicitarie che sfruttano la creatività per affrontare problemi più seri. “Sono state premiate tre campagne, due delle quali usano la creatività come mezzo per creare un mondo migliore“, ha commentato Lindsay. “Ma abbiamo anche visto una marcata attenzione all’umorismo e alla giocosità. Il design e la pubblicità possono essere usati per incoraggiare il dibattito e generare discussioni sui grandi problemi sociali, ma possono e devono anche intrattenere e vendere ‘qualcosa’. Nell’attuale clima sociale ed economico, abbiamo bisogno di tutto questo“.

(Xinhua/Wang Ying via Getty Images)

LA RAGAZZA E IL TORO – L’agenzia McCann New York è stata premiata con una Black Pencil per la pubblicità esterna con la Fearless Girl – una statua in bronzo di una ragazza ribelle, che affronta l’iconico Bull Charging che è posizionato a Wall Street dal 1989. Creata dalla scultrice Kristen Visbal, la statua è stata commissionata per mettere in evidenza la grave diversità di genere sottolineata dallo State Street Global Advisors, che comprende società diversificate per genere che hanno una percentuale relativamente alta di donne tra i loro dirigenti senior. “Perché? Perché le aziende con leadership femminile hanno prestazioni migliori“, ha affermato McCann New York. “The Fearless Girl è stata installata a Wall Street nel cuore della notte in occasione della Giornata Mondiale della Donna (8 marzo 2018) ed è diventata un fenomeno globale entro 24 ore“.

Black Pencil per la campagna Palau Pledge.

PALAU PLEDGE – Il gruppo pubblicitario australiano Host / Havas ha ottenuto una Black Pencil per il branding grazie alla sua campagna Palau Pledge per il Palau Legacy Project. Prima di entrare nel paese, tutti i visitatori di Palau, un arcipelago costituito da circa 200 isole nell’Oceano Pacifico occidentale, sono ora tenuti a firmare un impegno-lasciapassare per agire in modo ecologicamente responsabile sulle isole. Palau è la prima nazione a cambiare le sue leggi sull’immigrazione per proteggere l’ambiente. I bambini di tutto l’arcipelago hanno partecipato alla stesura del patto, che è stato introdotto nel dicembre 2017. “Attraverso un’iniziativa progettata per creare un collegamento significativo con i singoli turisti, abbiamo attivato la pressione sociale per “fare la cosa giusta” e comportarci in modo responsabile dal punto di vista ambientale, visitando alcuni dei posti più belli della terra“, ha affermato l’agenzia australiana. “Questo progetto in corso è veramente pionieristico e va ben oltre la comunicazione“.

D&AD FOUNDATION – Fondata nel 1962, D&AD è un’organizzazione a gestione diretta che mira a difendere il meglio della comunicazione creativa. Quest’anno ha premiato con 721 Pencils per un design eccezionale. Includevano 74 Yellow Pencils (l’equivalente di un premio d’oro), 156 Graphite Pencils (matite di grafite, equivalenti all’argento) e 488 Wood Pencils (matite di legno, l’equivalente del bronzo). Solo una manciata delle ambite Matite Nere viene assegnata per il lavoro innovativo ogni anno, ma solo se ce ne sono. “Questo è stato un anno eccezionale per la creatività”, ha aggiunto Lindsay. “Abbiamo ricevuto iscrizioni da 50 paesi in tutti i continenti, attestando la natura veramente globale del nostro programma e l’impatto di D&AD nello stimolare e celebrare talenti da tutto il mondo“.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.