Delfini: in amore corteggiano

0 127

Strappa un sorriso di tenerezza un recente nuovo studio australiano che rivela rituali di corteggiamento di una specie locale di delfini: per conquistare le femmine offrono dei regali e cioè spugne marine divelte dal fondo marino.
La ricerca è degli scienziati dell’University of Western Australia (pubblicata su Scientific Reports) che hanno osservato delfini dalla pinna gibbosa (Sousa sahulensis), comuni a nordovest del continente, che “regalavano” spugne a femmine, in 17 occasioni in un arco di 1700 km. A volte le femmine continuavano a ignorare le attenzioni del maschio fino a quando il maschio, forse frustrato, lanciava la spugna in direzione della femmina.
Spugne – come mostra un video realizzato dai ricercatori – raccolte sul fondo e poi trasportate sul muso spingendole fino alla compagna scelta: in diverse situazioni questo corteggiamento è accompagnato da segnali acustici dell’animale. Ma non finisce qui. In alcune osservazioni un delfino maschio ha cercato di ingraziarsi una femmina che nuotava insieme al cucciolo.
“All’inizio eravamo perplessi nell’assistere a queste intriganti comportamentali da parte di delfini di sesso maschile, ma quando abbiamo intrapreso successivi viaggi sul campo nel corso degli anni ci siamo accorti che accadevano spesso e le prove sono state messe insieme. I delfini usano le spugne come un dono, come una dimostrazione delle loro qualità”, osserva il dottore Simon Allen, del dipartimento di Scienze Biologiche dell’Università del Western Australia.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

La Redazione

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.