Ecohotel Pfösl vince il Green Travel Award del Gist

0 296

Ecohotel Pfösl più green che mai. Il rispetto per l’ambiente, la responsabilità verso un turismo consapevole e la green policy dell’hotel Pfösl, sono stati i motivi che hanno convinto l’autorevole giuria del gruppo GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica) a consegnare alla famiglia Zelger – Mahlknecht, l’ambito premio “Green Travel Award”, categoria “bio-spa”, giunto alla sua 7° edizione. Tra tutti i prestigiosi hotel presi in esame dal GIST, è stato premiato l’hotel Pfösl, uno dei pochi hotel in Europa certificato KLIMAHOTEL, un sigillo di qualità per alberghi sostenibili attenti alla protezione ambientale e climatica. La cura e l’attenzione per l’ambiente che la famiglia Zelger – Mahlknecht pongono nella gestione dell’hotel è in tutti i settori: il sistema di teleriscaldamento a biomassa è un sistema green, rispettoso dell’ambiente; la piscina panoramica è pulita in modo naturale attraverso l’elettrolisi salina, senza aggiunta di cloro; l’intera pulizia dell’edificio è effettuata con prodotti ecologici; la biancheria viene lavata senza l’impiego di additivi chimici. Grazie alle procedure ecocompatibili l’hotel Pfösl è stato insignito del severo sigillo ecologico “ECO Label”. 

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

LA MOTIVAZIONE DEL PREMIO – “Di questo hotel situato tra 35 ettari di bosco e di pascoli, ci hanno colpito parecchi aspetti, come ad esempio la bioarchitettura dal design contemporaneo e ardito, realizzata con materiali eco compatibili, la sostenibilità delle proposte turistiche, la gestione famigliare attenta ad ogni minimo dettaglio che dà un grande valore aggiunto all’ospitalità del Pfösl” ha spiegato Luca Pollini, Presidente della Giuria del “Green Travel Award”. Non è certo l’unico riconoscimento a questo hotel, ecco qui una serie di altri premi vinti.

SOSTENIBILITA’ A 360° – “Con grande piacere riceviamo questo importante riconoscimento: siamo lieti che il nostro lavoro sia stato apprezzato. Ogni anno facciamo del nostro meglio per rinnovare le proposte rivolte ai nostri ospiti, rispettando sempre l’ambiente. Il grande lavoro di ristrutturazione è stato concluso a giugno 2017 con la realizzazione di 3 chalet nel bosco, nuove suite che permettono un contatto con la natura ancora più diretto e una spa “naturaspa” completamente rinnovata, dal design contemporaneo e innovativo. L’ecologia è il punto cardine attorno il quale lavora tutto il team: dall’utilizzo di prodotti naturali alla naturaspa agli ingredienti dell’orto e del territorio che utilizza lo chef Markus Thurner; dalle riduzioni di emissioni di CO2 all’attenzione nell’evitare gli sprechi e produrre spazzatura”, commenta la famiglia Zelger – Mahlknecht.

88 giorni di lavoro…video dei lavori al Pfösl

I DETTAGLI DI UN HOTEL UNICO – L’eco-hotel Pfösl ha riaperto (dopo una radicale ristrutturazione) il 3 giugno 2017 con l’aggiunta di 3 nuovi splendidi lussuosi chalet in legno di 60 metri quadri costruiti nel bosco, 18 nuove luminose suite panoramiche con giardino, una nuova piscina ed una nuova sauna esterna con un lungo, emozionante percorso Kneipp all’aperto. Anche  la sala ristorante panoramica è stata ampliata. Per una vacanza indimenticabile sempre più in sintonia ed in contatto con la natura, l’hotel è stato progettato secondo criteri green. Il perimetro della struttura è circondato da un percorso aromatico che permette di assaggiare le piante direttamente dove crescono; con l’ambiente e l’aria salubre di montagna l’esperienza sensoriale naturale diventa davvero completa. I mobili in legno massiccio, i tessuti sapientemente realizzati dai laboratori alto atesini, l’illuminazione degli spazi che rende le atmosfere idilliache e sospese, il panorama sulle Dolomiti e la location soleggiata, l’area benessere rinnovata e ampliata sono i numerosi plus che l’hotel Pfoesl è lieto di offrire agli ospiti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.