End Plastic Waste, l’alleanza per la lotta ai rifiuti di plastica negli oceani

0 273

Nasce l’Alliance to End Plastic Waste (AEPW), un’alleanza composta da aziende operanti in tutto il mondo, attive nella value chain dei beni di consumo e della plastica, il cui obiettivo è di proporre soluzioni innovative per contrastare la dispersione dei rifiuti di plastica nell’ambiente, in particolare negli oceani. La nuova organizzazione investirà nei prossimi anni più di un miliardo di dollari alla lotta contro l’inquinamento da plastiche. Si tratta della più ampia iniziativa realizzata, unica nel suo genere e attiva in svariati settori. La dispersione dei rifiuti di plastica nell’ambiente, soprattutto negli oceani, rappresenta una sfida globale che deve essere affrontata con la massima rapidità e con una leadership forte. Le ricerche condotte da Ocean Conservancy evidenziano come quasi l’80% dei rifiuti di plastica nell’oceano derivi da immondizia prodotta sulla terraferma e giunta al mare, nella stragrande maggioranza dei casi, via fiume. Secondo le stime contenute in uno studio, oltre il 90% della plastica arrivata all’oceano via fiume proviene dai 10 corsi d’acqua principali al mondo (di cui otto in Asia e due in Africa). Il 60% dei rifiuti di plastica nell’oceano può essere imputato a cinque Paesi del Sud-est asiatico.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

AEPW, CHE COS’È – L’Alliance to End Plastic Waste (AEPW) è formata da quasi 30 società che hanno investito più di un miliardo di dollari statunitensi e che si sono poste l’obiettivo di destinare, nell’arco dei prossimi cinque anni, 1,5 miliardi di dollari alla lotta ai rifiuti di plastica dispersi nell’ambiente. L’AEPW è un’organizzazione senza scopo di lucro che intende sviluppare, impiegare e realizzare iniziative mirate per ridurre al minimo e gestire i rifiuti di plastica, promuovendo soluzioni per la plastica usata come il riutilizzo, il recupero e il riciclo per scongiurarne la dispersione nell’ambiente. Il metodo sarà collaborare con gli altri soggetti coinvolti e applicare le risorse e le esperienze tecniche e ingegneristiche dei soci dell’Alleanza per promuovere una strategia integrata in quattro parti: sviluppo delle infrastrutture, innovazione, formazione e coinvolgimento e pulizia.

I soci fondatori dell’AEPW : BASF, Berry Global, Braskem, Chevron Phillips Chemical Company LLC, Clariant, Covestro, Dow, DSM, ExxonMobil, Formosa Plastics Corporation USA, Henkel, LyondellBasell, Mitsubishi Chemical Holdings, Mitsui Chemicals, NOVA Chemicals, OxyChem, Procter & Gamble, Reliance Industries, SABIC, Sasol, SUEZ, Shell, SCG Chemicals, Sumitomo Chemical, Total, Veolia, Versalis (Eni) e PolyOne.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.