Esprinet: “fogliolina verde” ai prodotti tech più sostenibili

0 237

Esprinet assegna la “Fogliolina Verde” ai prodotti virtuosi. Distributore di ICT leader in Italia e in Spagna, Esprinet è sensibile alle tematiche ambientali, tanto da avere un intero dipartimento dedicato alla Corporate Social Responsability, che ha lanciato un progetto per sensibilizzare i propri stakeholder sul risparmio energetico. Come si è concretizzata l’iniziativa? In un’analisi comparativa di alcune categorie del proprio catalogo sulla base di indicatori “green”. I 206 prodotti con minor impatto ambientale per efficienza energetica – circa il 20% di quelli analizzati – da oggi sono contraddistinti sul sito da una “Fogliolina Verde”. L’obiettivo è dare visibilità alle caratteristiche di sostenibilità degli articoli presenti nel portale www.esprinet.com dedicato al “business-to-business”, per spingere i propri clienti all’adozione di scelte di business consapevole. Il progetto è partito dalla classificazione di Televisori e Stampanti. In totale sono stati classificati 1058 prodotti, di cui 328 televisori e 730 stampanti. Le “Foglioline Verdi” assegnate sono 206, visibili nelle schede prodotto degli articoli. “Questo progetto ha l’obiettivo di sensibilizzare i nostri clienti, indirizzandoli a utilizzare la variabile ambientale nei loro comportamenti di acquisto per essere più competitivi sul mercato, ha commentato Alessandro Cattani, Amministratore Delegato del Gruppo Esprinet. “L’analisi ad oggi è circoscritta a televisori e stampanti ma vogliamo estenderla ad altri prodotti introducendo i parametri del riciclo dei materiali, la sostenibilità della filiera, il “carbon foot print” e la rumorosità.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

LA COLLABORAZIONE CON ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE – Grazie al confronto con fornitori, laboratori specializzati e associazioni ambientaliste, sono stati stabiliti gli “indici di efficienza energetica” basati su parametri di volta in volta ritenuti più idonei a rendere realmente confrontabili tutti i prodotti all’interno della stessa categoria merceologica. L’analisi è aggiornata ogni settimana per rendere ricorsivo l’intero ranking in funzione dei modelli che si aggiungono al catalogo.

I CRITERI USATI DA ESPRINET – Per i Televisori l’assegnazione degli indici è basata sulla formula sottostante all’IEE (Indice di Efficienza Energetica), che ne determina la classe energetica. Questo indicatore, che non rappresenta un elemento particolarmente differenziante, è stato ricalcolato partendo dai dati presenti nelle schede prodotto tramite la selezione dei 64 televisori (inclusi Monitor TV e Hotel TV) con classe energetica più efficiente. Per le Stampanti invece, per una piena comparabilità dei prodotti, il parametro usato per il calcolo è il “consumo energetico per pagina stampata”, sulla base del quale sono state assegnate 142 “Foglioline Verdi”.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.