Futuro migliore? Creatività e innovazione al servizio dell’ambiente

0 150

Per un futuro migliore è importante mettersi in gioco. Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per l’edizione 2019 di #roadtogreen, il contest promosso dall’associazione Road to green 2020, realizzato in collaborazione con l’Accademia del Lusso. Obiettivo principale dell’iniziativa è quello di stimolare flussi creativi che portino a individuare idee e progetti volti a rendere il futuro più sostenibile dal punto di vista ambientale e di alimentare il dibattito sulle tematiche green tra istituzioni, imprese, associazioni e privati cittadini. Il vincitore sarà proclamato nel corso del Forum Internazionale “La città del futuro”, che si terràil 15 maggio 2019 a Roma, durante il quale avrà l’opportunità di presentare al grande pubblico i propri lavori, e si aggiudicherà un Voucher Formativo presso l’Accademia del Lusso di Roma. Il regolamento completo è consultabile sul qui.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

Siamo alla terza edizione del contest, un’iniziativa che punta a stimolare la nascita di un nuovo modo di comunicare e di approcciarsi al quotidiano, mostrando come il riciclo e il riuso di ciò che credevamo fosse solo spazzatura, possa trasformarsi in qualcosa di nuovo, utile ed economicamente vantaggioso. – Ha dichiarato Barbara Molinario, Presidente di Road to green 2020. – La chiamata è rivolta a tutti coloro che abbiano un’idea che possa rendere le nostre vite più sostenibili e il nostro futuro più green. Lo scorso anno, ad esempio, abbiamo premiato un giovane stilista, Saverio Maggio, che realizzò un cappotto super glamour partendo da vecchi ombrelli rotti. Ogni anno migliaia di ombrelli finiscono nelle discariche perché rotti e inutilizzabili. Non sarebbe bello se venissero recuperati e trasformati in qualcosa di bello e di nuovo?”.

#roadtogreen – Si rivolge a creativi innovatori, invitati a presentare “opere green” inedite, ispirate ai valori della salvaguardia ambientale. Le categorie previste sono cinque: food; culture & nature; health; fashion & beauty; city, mobility & technology, ognuno può partecipare con la propria arte e le proprie idee, siano esse pitture, sculture, installazioni, video, disegni di abiti o abiti realizzati, plastici ecosostenibili, disegni, fotografie, progetti di eventi e altro. 


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.