Gadget green, eccone 5 che non sapevi di aver bisogno

Valutati per utilità, scelta delle materie prime e impatto sull'ambiente, ecco cinque gadget innovativi che semplificano la vita ecocompatibile.

0 1.386

Gadget green, e all’improvviso scopri che desideri almeno una di queste trovate tecnologiche. La tecnologia ha il potere di cambiare il mondo in modi grandi e piccoli. Di solito, sono le grandi innovazioni tecnologiche a meritarsi le luci della ribalta. Ma spesso, sono i piccoli pezzi di tecnologia che hanno il maggiore impatto sulla vita quotidiana delle persone comuni. Questa tecnologia delle piccole cose può aiutarci a risolvere i nostri problemi e raggiungere i nostri obiettivi in ​​modi che non avremmo mai immaginato. Dopotutto, la semplice scoperta di nuovi modi per rendere la vita quotidiana più facile, agevole o più efficiente può far risparmiare molto stress, portando maggiore felicità e benessere. Per le persone attente all’ambiente, la tecnologia può porre alcune importanti domande: ci si preoccupa di come i nostri acquisti potrebbero avere un impatto negativo sull’ambiente, o vogliamo sapere da dove provengono i materiali scelti e come vengono lavorati, per assicurarci che siano sostenibili. Con questi capisaldi in mente, ecco cinque gadget innovativi che semplificano la vita eco-compatibile.

1. FLACONI DI SHAMPOO SENZA TAPPO di Marilu Valente – Il concetto della designer Marilu Valente per un “flacone per lo shampoo del futuro, realizzato in plastica riciclata e senza un tappo difficilmente riciclabile, è stato elogiato perché è una soluzione semplice per gran parte del problema dei rifiuti nel mondo. Molti flaconi di shampoo sono realizzati in plastica riciclabile, ma i loro tappi sono spesso realizzati con materiali non riciclabili, aggiungendo molti rifiuti alle discariche. Per risolvere questo problema, il flacone di Valente non ha alcun tappo, ma piuttosto un tubo corto che “si inserisce” in un foro sul lato del flacone, dove viene erogato lo shampoo. Anche se il design di Valente non è ancora sul mercato, lo sarà presto.

2. IL BIOVESSEL DI BIONICRAFTCon questo gadget, il compostaggio non è più per chi ha uno spazio vasto e lo stomaco resistente. La società con sede a Taiwan Bionicraft è stata recentemente oggetto di una campagna Kickstarter di successo per finanziare la produzione del loro composter urbano: Biovessel. Questo gadget, unico nel suo genere, racchiude il terreno, i lombrichi e gli avanzi di cibo sotto un bel pezzo di arte moderna. Come funziona? Basta posizionare gli avanzi di cibo nell’area designata e si decomporrà naturalmente, con l’aiuto dei vermi. Biovessel della Bionicraft coltiva addirittura la propria pianta dal terreno arricchito grazie al compost. Biovessel può essere addirittura posizionato sul piano della cucina, dove ingredienti avanzati, come bucce e altri residui di cibo, possono essere comodamente aggiunti senza problemi.

3. LA TASTIERA DI BAMBU DI iZEN – Con la massiccia diffusione di smartphone e tablet, per alcuni i computer cominciano a sembrare un po’ obsoleti. Ma ciò non significa che le tastiere tradizionali scompariranno presto, poiché rendono molto più facile la scrittura di lunghe e-mail, saggi e altri documenti. Le tastiere moderne devono essere in grado di sincronizzarsi con una varietà di dispositivi wireless, il che spesso significa che è meglio se siano wireless. Ma perché le tastiere wireless devono essere realizzate con materiali non riciclabili o non biodegradabili? La piccola azienda iZen ha lanciato una campagna di kickstarter di successo per creare una tastiera wireless in bambù. È completamente biodegradabile, con un design elegante e dall’aspetto naturale. Disponibile su Amazon o sulla pagina di kickstart iZen, funziona con qualsiasi dispositivo iPhone, iPad o Android.

4. IL BERRETTO DA BASEBALL A ENERGIA SOLARE DI PANTHER VISION –

Camminare di notte può essere pericoloso, specialmente lungo le strade. Molti runner e camminatori notturni usano giubbotti riflettenti e indumenti luminosi per rendersi ben visibili alle auto. Ma gli indumenti riflettenti si basano ancora sulla luce. In altre parole, i fari di un’auto devono essere molto vicini per far sì che gli indumenti riflettenti facciano il loro lavoro. Non sarebbe meglio se ci fosse una luce da indossare che potrebbe avvertire le macchine della tua presenza prima che si avvicinassero? Il berretto da baseball di Panther Vision è partito da questa idea, poiché è dotato di numerose luci a LED. Meglio ancora, i LED sono alimentati con energia solare al 100%. Va sottolineato che è necessario indossare il berretto alla luce del sole per una quantità uguale al tempo di marcia durante nell’oscurità. Un interruttore a tre vie consente all’utente di controllare la brillantezza della luce. È in vendita su Amazon.

5. CARICABATTERIE AD ALIMENTAZIONE SOLARE DI GreenLighting

Piccolo, leggero e portatile, il caricabatterie per cellulari con alimentazione a energia solare di GreenLighting è tutto ciò che si possa desiderare in un caricabatterie. A differenza di alcuni caricabatterie a energia solare che devono essere posizionati al sole, il caricabatterie GreenLighting è dotato di una grande ventosa, che consente di fissarlo direttamente alle finestre. Perfetto per i viaggi in auto o in aereo, questo caricabatterie è in grado di sfruttare al massimo l’energia solare, caricando completamente un telefono entro quattro ore. In vendita su Amazon.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.