Green Idea Technologies, la prima azienda di economia circolare nel settore ICT in Europa

La startup innovativa vanta già clienti come Intesa Sanpaolo: con i suoi servizi le aziende risparmiano una media di 340 euro per dipendente.

0 199
Green Idea Tech, il futuro è circolare. Green Idea Technologies propone alle aziende servizi di consulenza che risolvono il grave – e molto costoso – problema dello smaltimento di apparecchi ICT, come computer, stampanti, telefoni aziendali. È la prima società europea che applica l’economia circolare all’informatica e la sola azienda italiana riconosciuta dalla Fondazione Ellen MacArthur, l’istituzione leader nel mondo per la promozione e lo sviluppo dell’economia circolare. La startup è alla ricerca di nuovi investitori con CrowdFundMe. Ricordiamo che l’equity crowdfunding è una forma di investimento online con cui si acquista un titolo di partecipazione in una società.

IL PROBLEMA – Tutte le aziende dipendono sempre più da dispositivi informatici (computer, ma non solo) per migliorare l’efficienza dei processi e garantire gli standard di produzione e questo trend continuerà senza dubbio ad aumentare.La digitalizzazione porta evidenti benefici alle aziende ma, fatto ancora poco conosciuto dai “non addetti ai lavori”, anche questo trend comporta un alto impatto ambientale, in relazione allo smaltimento dei RAEE (Rifiuti Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche). Tale impatto genera oggi importanti costi nelle aziende, dovuti anche a processi di smaltimento inefficienti in fase di dismissione. Infatti, il modello “lineare” di mercato attuale, non considera che questi prodotti anche a fine vita hanno un importante valore residuo e potrebbero essere usati molte più volte da quanto previsto dal loro primo utente.

LA SOLUZIONE – Grazie alla startup innovativa le aziende clienti possono:
  • trasformare i costi di smaltimento dei propri apparecchi obsoleti in un guadagno, vendendoli a Green Idea Technologies, che a sua volta li vende alle aziende che li ricondizionano;
  • risparmiare fino al 30% nell’acquisto di apparecchi ICT, venendo guidate da Green Idea Technologies nell’acquisto di apparecchi rigenerati di qualità certificata e garantita;
  • ottenere la certificazione delle emissioni di CO2 equivalenti, necessaria per la gestione dei crediti bianchi e la redazione del bilancio di sostenibilità.
IL RISULTATO – Il risultato di questi servizi è concreto: le aziende clienti risparmiano in media 340 euro e 400 kg CO2 per dipendente. Dopo solo un anno e mezzo di attività Green Idea Technologies conta già più di 20 PMI clienti e 2 progetti con aziende Corporate, Intesa Sanpaolo SpA, e Dedagroup SpA (attraverso Innowee). Entro la fine del 2018 il team prevede di attivare altre sei commesse per aziende Corporate, che accelereranno la crescita del fatturato. Non da ultimo, Green Idea Technologies è una Società Benefit, cioè una società for profit che si impegna formalmente alla trasparenza e alla misurabilità dell’impatto positivo per tutti i suoi portatori di interesse: leggi l’approfondimento sulle società benefit e i vantaggi per gli investitori redatto da CrowdFundMe.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.