Hotel Hyatt: stop alle Cannucce e alla plastica monouso

Il gruppo alberghiero eliminerà cannucce di plastica monouso, raccoglitori di bevande e altre materie plastiche monouso dai suoi hotel in tutto il mondo.

0 63

Hotel Hyatt dice stop alla plastica: vogliono assicurarsi che gli ospiti abbiano una vista sull’oceano da Instagram. Per l’esattezza, una vista perfetta, che non sia deturpata dai rifiuti di plastica. Il gruppo alberghiero ha annunciato che eliminerà cannucce di plastica monouso, raccoglitori di bevande e altre materie plastiche monouso dai suoi hotel in tutto il mondo, contribuendo a salvare gli oceani da una delle fonti di inquinamento plastico. Dopo il 1° settembre, le cannucce e le tazze saranno disponibili solo su richiesta e fornite in alternative ecologiche, se disponibili. Il movimento sta crescendo man mano che sempre più organizzazioni riconoscono il beneficio ambientale di eliminare le cannucce, e indubbiamente anche il vantaggio nelle pubbliche relazioni e marketing.

Eliminare le cannucce di plastica e le selezioni di bevande si basa sui programmi di sostenibilità ambientale che abbiamo in atto e stimola ulteriormente i nostri sforzi globali per ridurre l’impatto ambientale“, ha affermato Frank Lavey, vicepresidente senior delle operazioni globali per Hyatt. “Questo è un passo significativo, e il nostro impegno non si ferma alle cannucce e ai miscelatori per drink. Continueremo a esplorare alternative valide ovunque sia possibile”.

LOTTA ALLA PLASTICA – La mossa arriva sulla scia dell’annuncio di Starbucks secondo cui andrà senza cannucce entro il 2020, il divieto di plastica monouso della città di Seattle e divieti di paglia nelle città degli Stati Uniti e del mondo. È un passo importante nell’eliminazione di alcuni dei rifiuti di plastica che vengono scaricati nell’oceano. Negli Stati Uniti vengono gettati circa 500 milioni di cannucce di plastica ogni giorno, che ammontano a circa 12 milioni di chili di rifiuti di plastica in un anno. Anche in Europa la UE è impegnata attivamente contro gli oggetti di plastica monouso.

PER SAPERNE DI PIU: lotta alla plastica in mare, ministro COSTA “Presto Leggi ad hoc”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.