“I’M A DREAMER, sogno_riciclo_creo”, i progetti selezionati

Il 6 dicembre la cerimonia di proclamazione dei 5 progetti selezionati che Dorelan venderà dal 2019 per dare nuova vita ai materiali in esubero. 

0 168

“I’M A DREAMER, sogno_riciclo_creo”, nuova e importante tappa. Giovedì
6 dicembre, appuntamento con la cerimonia di proclamazione dei
5 progetti selezionati – ideati dai giovani studenti-fashion designer dell’Istituto Tecnico Saffi Alberti – che i ragazzi di Cavarei produranno e che Dorelan proporrà nei suoi punti vendita dal 2019 per dare nuova vita ai materiali in esubero. L’iniziativa, nata dalla collaborazione tra Dorelan, l’Istituto Tecnico Saffi Alberti di Forlì – sezione Moda e CavaRei-Impresa Sociale, già a settembre ha registrato un grande successo della mostra che durante la Settimana del Buon Vivere 2018, che ha totalizzato oltre 2mila visitatori. Così Pietro Paolo Bergamaschi, presidente e fondatore di Dorelan, riassume il significato di “I’M A DREAMER, sogno_riciclo_creo”, il progetto che dimostra concretamente che impresa e territorio possono collaborare, nel rispetto dell’ambiente, per una crescita comune.

DORELAN, L’IDEA – Agli inizi del 2017, Dorelan apre le porte del suo stabilimento agli studenti della sezione Moda dell’Istituto Tecnico Saffi-Alberti di Forlì per valutare i propri materiali in esubero e chiedere ai giovani designer di sviluppare prototipi destinati a essere industrializzati, nel rispetto dei vincoli tecnico-operativi legati alla loro realizzazione. La produzione è infatti già pensata per essere poi affrontata dai ragazzi di CavaRei, la nuova impresa sociale di Forlì nata da oltre 30 anni di esperienza nel gestire servizi educativi e produttivi offrendo opportunità occupazionali e di inserimento lavorativo a persone disabili e svantaggiate.

I giovani fashion designer progettano 20 oggetti originali e visionari legati all’ambiente notte.

PUNTARE SUL TALENTO DEI GIOVANI – I giovani fashion designer progettano 20 oggetti originali e visionari legati all’ambiente notte. I prototipi sono presentati in una speciale mostra dal 15 al 30 settembre 2018, in occasione della Settimana del Buon Vivere, ospitata dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. I progetti vengono quindi condivisi e valutati con CavaRei: sei di questi saranno destinati alla produzione e alla vendita. Giovedì 6 dicembre sarà la volta della proclamazione dei sei progetti selezionati che, una volta prodotti dalla squadra di Cavarei, a partire dal 2019 saranno commercializzati nei negozi monomarca Dorelan presenti in tutto il territorio italiano.

Saranno consegnati gli attestati che testimoniano il brillante contributo, l’impegno e la creatività al progetto di tutti gli studenti.

LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE – L’appuntamento è nella sede CavaRei (via Domenico Bazzoli, 12, Forlì), a partire dalla ore 9.00. Dopo il discorso introduttivo di Dorelan, alla presenza di tutti gli attori coinvolti, si ripercorreranno insieme le principali tappe del progetto, protagoniste di un video dedicato. Saranno consegnati gli attestati che testimoniano il brillante contributo, l’impegno e la creatività al progetto di tutti gli studenti e soprattutto si conosceranno gli spazi e si incontreranno le persone di Cavarei che avranno il compito di dare nuova vita ai materiali riciclati realizzando i nuovi e interessanti prodotti.

«I’M A DREAMER è stato la prima di una serie di attività che Dorelan svilupperà nei prossimi anni per continuare a immaginare un futuro economico e sociale differente, ma possibile»: Riccardo Tura, marketing manager dell’azienda.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.