Kufsteinerland, tradizioni nel cuore

Le principali manifestazioni di folclore, usi e i costumi che rendono unica la regione tirolese di Kufstein. Dalla sfilata dei fiori di Ebbs alle transumanze d’autunno, passando per la cultura della buona tavola e l’arte della grappa.

0 20

Kufsteinerland, una vacanza piena di tradizione, immersi nella natura dell’Austria. L’estate è alle porte e la voglia di partire per rilassarsi nella natura cresce ogni giorno di più. La montagna è l’ideale per ricaricarsi e per allontanarsi dallo stress, anche e soprattutto se si viaggia coi bambini. Ecco qualche idea per scegliere il periodo migliore per un soggiorno in Austria in famiglia, in coppia o anche da soli.

Parata floerale Ebbs (ph. GMedia)

La sfilata dei fiori a Ebbs, 23- 26 agosto.
Già noto nel mondo equestre come il paese dei cavalli haflinger, forse non tutti sanno che il piccolo villaggio di Ebbs è anche il paese del carnevale dei fiori! Un maestoso corteo di carri allegorici, addobbati con migliaia di decorazioni floreali e più di 500.000 dalie, porta festa, profumi e colori da 20 anni nella comunità di Ebbs, offrendo meraviglia e stupore anche ai turisti. I carri della Ebbser Blumenkorso partono domenica 26 agosto dal grande vivaio Blumenwelt Hödnerhof e sfilano nel pomeriggio, seguiti da un festoso corteo. Il giorno prima, sabato 25 agosto, ci si ritrova al mondo dei fiori per divertirsi a creare i motivi allegorici e per imparare a comporre decorazioni floreali. Tutti (associazioni, famiglie, alberghi, scuole) possono partecipare al carnevale dei fiori con il proprio carro e il proprio soggetto creativo, che è lasciato volutamente libero. Il culmine della giornata di domenica 26 è la premiazione del carro più bello. I carri restano in esposizione per qualche giorno presso il vivaio Hödnerhof. Sempre presente e bellissima la madrina dell’evento, ovvero la Blumenkönigin “regina dei fiori”. Il programma inizia già giovedì 23 con una serata festosa nel centro del paese di Ebbs e continua fino a domenica 26 agosto. Sabato per tutto il giorno si esibiranno gli “Schlager” nella piazza del paese con bancarelle di artigianato e tante prelibatezze culinarie da gustare. Il divertimento prosegue con musica e cucina fino a sera con il Festival della notte d’estate al Club Ebbs. Infine, la domenica mattina, dalle 10 alle 11, prima della parata, l’arena del centro Fohlenhof Ebbs invita i visitatori a un Haflinger Show fuori programma.

Rientro dai pascoli dei cavalli Haflinger al centro Fohlenhof Ebbs (ph. Christian Kapfinger)

Il ritorno dei bellissimi haflinger, 13 ottobre.
I giovani esemplari di cavalli haflinger discendono dai pascoli di montagna, sopra Ebbs, il 13 ottobre e fanno rientro al centro equestre di fama mondiale Fohlenhof Ebbs, tenuti per la cavezza dai giovani allevatori. La transumanza dei cavalli addobbati di fiori è un evento tradizionale, occasione unica per vivere con folclore una piacevole passeggiata sugli alpeggi. La transumanza parte alle ore 11 dal pascolo alpino di Erl e dura circa due ore. L’arrivo al Fohlenhof Ebbs è trionfale: i cavalli vengono radunati e liberati nella grande arena, già affollata dai visitatori sugli spalti, per essere ammirati ed applauditi. Segue un pomeriggio di musica e festa con gastronomia locale. Il Fohlenhof Ebbs si può visitare tutto l’anno. Le sue stalle accolgono più di 100 esemplari e il suo museo documenta la storia della razza haflinger e del successo internazionale dell’allevamento. Sono esposte al pubblico storiche carrozze di legno, selle da monta e antichi attrezzi agricoli provenienti dal mondo contadino, oltre ai tanti premi vinti negli anni. Un altro evento tradizionale aperto al pubblico è l’asta annuale delle puledre, che si tiene il 29 settembre 2018. I compratori vengono da tutto il mondo per acquistare esemplari di pregio e, dopo un benvenuto speciale e uno spettacolo di presentazione nell’arena, si procede all’asta.

Transumanza (ph. TVB Kufsteinerland)

Le feste di transumanza a settembre.
Gli abitanti del Kufsteinerland, insieme ai turisti, si preparano ad accogliere con grandi festeggiamenti le mandrie di ritorno dalla loro “villeggiatura sui pascoli di montagna”. Le giornate di transumanza si tengono quest’anno il 22 e 29 settembre a Thiersee e il 22 settembre a Kufstein. Cuore della tradizione è la discesa delle mucche a valle decorate e abbellite con corone di fiori e accompagnate dai pastori. A Thiersee ci si può unire alle mandrie lungo i sentieri e fermarsi ad assaggiare i prodotti delle malghe. A Kufstein, invece, si aspetta che le mucche facciano il loro ingresso in città per vederle sfilare come delle vere modelle, mentre dappertutto si fa festa nella città fortificata con gruppi musicali folk, spettacoli di danza, artigianato locale e specialità gastronomiche.

Interno della Malga Brentenjoch (Vanmey photography)

Dalla natura un amore per tavola.
Veniamo alla gastronomia. Dietro alla freschezza e alla genuinità dei prodotti regionali del Kufsteinerland ci sono l’amore per la terra e il rispetto per il modello di vita contadino, naturale e autentico. Seguire la tradizione nel processo di produzione degli alimenti, tramandato da generazioni, non è un trend chic, piuttosto un must! Anche la cucina dei ristoratori viene modellata sui prodotti tipici e stagionali. Inoltre, numerose aziende alimentari, fattorie biologiche e malghe con coltivazioni e produzioni proprie, si sono organizzate nella vendita diretta dei propri prodotti (frutta, verdura, uova, marmellata, latticini, carne), offrono visite guidate e degustazioni. Da questa capillare presenza di “buona gastronomia” sul territorio, sono nati nel Kufsteinerland molti itinerari del gusto, per turisti che amano camminare in montagna verso mete “appetitose”. Una di queste è senz’altro la malga Brentenjoch, circondata dalle splendide montagne della riserva naturale della catena di montagna  Kaisergebirge. La via più breve e comoda per raggiungerla è con la seggiovia monoposto Kaiserlift, unica nel suo genere in Tirolo. Inoltre, in celebrazione della buona cucina alpina del Kufsteinerland e in coincidenza con le tradizionali feste del raccolto tirolesi, si festeggia a Kufstein il 3 ottobre il Giorno autunnale del gusto con specialità regionali di montagna e l’atmosfera alpina in città.

Distilleria Malerhauslhof Ebbs (VANMEY Photography)

L’arte di fare e bere schnaps.
Anche la produzione dei distillati è un’antica tradizione molto amata nel Kufsteinerland. La leggendaria “Tiroler Schnapsroute”, estesa a tutta la regione, fa capolino anche qui, dove si contano un totale di 37 aziende produttrici di grappe e 4 percorsi da seguire per conoscerne segreti e metodi di lavorazione, dalla scelta della frutta all’ottenimento del distillato finale. Tra le più famose ci sono le distillerie “Zum Messerschmied” e “Malerhäuslhof”di Ebbs, “Bliem” di Langkampfen, “Höck” e “Stix” a Thiersee. Durante le visite guidate, gli ospiti imparano tutto sulla raccolta della frutta autoctona, sulla macerazione e sull’estrazione di distillati e liquori. Segue sempre per concludere un’ottima degustazione abbinata a piatti tipici.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.