A Natale bici fai da te? Sì, col telaio in bambù

Da oggi ci si può costruire da soli il telaio di una bicicletta a impatto zero.

0 433

Avete mai sognato di costruirvi una bicicletta da soli? Una di quelle funzionanti, e non parlo di assemblare un telaio nuovo con ruote di un altro marchio e aggiungere pedali innovativi. Intendo una vera bici fai da te, partendo da una scatola di montaggio. L’idea per realizzare questo sogno è venuta anche a Bamboobee, che ha pensato bene di utilizzare il bambù.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

UN KIT PER COMINCIARE

Andiamo con ordine: il primo passo consiste nell’acquistare il BIY 2 Builder Frame Kit. È un pacchetto completo dentro cui trovate tutti i pezzi per costruire da soli il telaio di una bicicletta. Le particolarità del prodotto sono essenzialmente due, che ne decretano l’originalità: il materiale, ovvero il bambù, e la possibilità di decidere il modello di bici da realizzare.

PERCHE’ IL BAMBU’

È un materiale è insolito per il mondo delle bici, ma sempre più diffuso in ambito architettonico, soprattutto nell’edilizia sostenibile. Il bambù infatti ha dimostrato pregevoli caratteristiche tecniche, soprattutto di resistenza, tanto da farlo diventare un competitor di cemento e acciaio in particolari contesti.

IL TELAIO COME LO VORREI

Nel kit sono forniti diversi elementi che ognuno può assemblare per ottenere la tipologia di frame preferita tra quelle messe a disposizione dalla casa produttrice: lavorando una buona giornata, potrete già montare un telaio finito di una bici da corsa, di una mountain bike, di una bici femminile o una da bambino. A seconda della vostra esigenza.

COME FUNZIONA IL BIY 2

Il kit è composto da tutti i pezzi necessari per formare il telaio, quindi tubi di bambù di diverse dimensioni, collegamenti in alluminio, telo adesivo rinforzato per le giunzioni, componenti per i freni, per i cavi elettrici, tutto quanto insomma affinché sia completo. Insieme, sono forniti anche i supporti su cui montare il telaio. Attenzione: cambiando configurazione a questi pezzi, gli elementi in bambù che monteremo assumeranno anche loro un’altra posizione, permettendo di creare il modello di bicicletta desiderato. Bisognerà infine aggiungere le parti meccaniche, forcelle, sellino e manubrio, che non sono compresi nel kit.

QUANTO CI VUOLE

Il montaggio è molto semplice e richiede in media dalle 5 alle 7 ore. Si procede prima con la costruzione del supporto come traccia; una volta che questo è pronto vi si monta sopra pezzo per pezzo il telaio che verrà tenuto insieme applicando nelle giunzioni il telo adesivo. Infine vi si montano ruote ed elementi meccanici e si ultima con i ritocchi estetici.

E se qualcosa non vi torna, non temete: siete supportati da un’app dedicata. Per ogni info potete consultare il sito di BambooBee, dove oltre alle spiegazioni si può ordinare il kit a 299$ (250€).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.