Nobili Bugie, al cinema il film all’insegna della sostenibilità ambientale

Con questa commedia Genoma Films ha vinto il Green Drop Award al Festival del Cinema di Venezia 2017 come primo lungometraggio italiano ecosostenibile.

0 87

Nobili Bugie, dark comedy in costume distribuita da Genoma Films, sarà nelle sale cinematografiche dal 24 maggio. Genoma Films è uno dei pochi produttori che ha deciso di girare il film all’insegna della sostenibilità ambientale fin dalla progettazione, riuscendo così a poter registrare tutte le azioni durante la lavorazione del film e non a film concluso. La pellicola ha così vinto il Green Drop Award al Festival del Cinema di Venezia 2017 come primo lungometraggio italiano ecosostenibile.

PER SAPERNE DI Più: CINEMA SOSTENIBILE, IL PREMIO A NOBILI BUGIE

BASSO IMPATTO AMBIENTALE – Il film è stato costantemente monitorato sia in fase di pre-produzione (in corso) sia durante le riprese, sia in post-produzione. Lo studio per la realizzazione del film a basso impatto ambientale, effettuato da Azzero CO2, si basa sull’analisi delle emissioni di CO2 determinate dai consumi energetici e dei trasporti legati alla produzione del film e sulla messa in opera di buone pratiche volte alla riduzione delle emissioni climalteranti. Lo studio si basa sulla norma ISO 14064, che ha come fine quello di apportare credibilità e assicurazione alla rendicontazione e alle dichiarazioni delle emissioni di gas serra.

Nobili Bugie ha vinto il Green Drop Award 2017

LE BUONE PRATICHE – Le riprese, durate 5 settimane, si sono svolte interamente in un’unica location (a parte un paio di scene fatte a Bologna) che ha permesso a Genoma Films di poter vincere il Green Drop Award al Festival del Cinema di Venezia 2017 come primo lungometraggio italiano eco-sostenibile, ricorrendo a semplici mosse, come: allaccio Enel – mai usato il gruppo elettrogeno; auto a metano, ibride ed elettriche con turni organizzati in modo tale che ogni auto fosse sempre piena; nessuna bottiglietta di plastica ma borracce per tutta la troupe; pranzi e cene utilizzando piatti, posate e bicchieri riciclabili; sacchi per la raccolta differenziata.

NOBILI BUGIE – Opera prima di Antonio Pisu e prodotta da Paolo Rossi, riunisce un cast di grandi nomi dello spettacolo – dal cinema alla televisione – e segna il ritorno sul grande schermo di Raffaele Pisu, icona della tv, qui accompagnato da Claudia Cardinale e Giancarlo Giannini e da volti molto amati dal pubblico come Roberta Capua, Gianni Morandi, Ivano Marescotti, Nini Salerno e Tiziana Foschi, affiancati dai giovani promettenti Federico Tolardo, Silvia Traversi e Gaia Bottazzi. Ambientato durante la seconda guerra mondiale, narra le vicende di una famiglia di nobili decaduti e dei loro intricati affari con una famiglia di ebrei rifugiati presso la loro residenza in cambio di denaro. Una black comedy in costume, un progetto ambizioso, che fa rivivere la grande tradizione cinematografica italiana a partire dalla città di Bologna.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.