Pasqua con Fairtrade, che sia “buona” oltreché “gustosa”

0 242

Pasqua con Fairtrade significa sostenere e promuovere i produttori nei Paesi in via di Sviluppo. Come? Scegliendo uova di cioccolato fondente e al latte, coniglietti e praline ripiene con cacao e zucchero di canna certificati. Dagli ingredienti, alla filiera di produzione e persino la sorpresina: tutto può essere scelto e acquistato in funzione della sostenibilità ambientale e della tutela dei piccoli produttori. Fairtrade significa condizioni commerciali più eque e opportunità, per i produttori dei Paesi in via di sviluppo, di investire nelle loro imprese e nelle loro comunità per un futuro sostenibile e la COOP, Aldi e Lidl hanno risposto con entusiasmo.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]
Risparmio dell’acqua insegnato ai bambini nelle uova di Pasqua della linea Solidal Coop, con il marchio di certificazione del commercio equo e solidale Fairtrade.

LE UOVA ALLA COOP – È fondamentale l’uso razionale dell’acqua, oggi più che mai bene prezioso. Con l’innalzarsi delle temperature infatti, questo elemento fondamentale per la vita scarseggia sempre più. “Impara a rispettarla e a non sprecarla giocando” è l’invito dei giochi “Alla ricerca dell’oasi perduta” e “Blocca la goccia” contenuti nelle uova di Pasqua della linea Solidal Coop, con il marchio di certificazione del commercio equo e solidale Fairtrade. Un elemento chiave per una vera sostenibilità ambientale, così declinato nelle sorprese delle uova di cioccolato fondente extra 60% e finissimo al latte con cacao e zucchero di canna Fairtrade: sceglierle significa contribuire a sostenere e promuovere lo sviluppo economico e sociale delle comunità in cui operano prevalentemente le cooperative o i produttori in Paesi come GhanaCosta d’AvorioRepubblica DominicanaParaguay e Costa Rica.

Ovetti di cioccolato al latte biologico e Fairtrade Ponchito di Baum società cooperativa.

ALDI E FAIRTRADE – Una scelta condivisa anche dai punti vendita ALDI, da un anno presenti in numero sempre maggiore sul territorio nazionale, dove trovare dolci pasquali a forma di agnellini, pulcini, coniglietti e mini praline ripiene di cioccolato. La gamma di prodotti ALDI, infatti, presenta sempre il Marchio di Programma Fairtrade (FSP) che consente alle aziende di acquistare e utilizzare prodotti certificati Fairtrade, come il cacao, nell’ambito delle loro strategie di sostenibilità. Da Repubblica Dominicana e Paraguay provengono, invece, il cacao e lo zucchero degli ovetti di cioccolato al latte biologico e Fairtrade Ponchito di Baum società cooperativa, nel formato tradizionale da 20 grammi, nel formato maxi (XL) da 50 grammi e, novità di questa stagione, nel formato tripack. La sorpresa all’interno è realizzata a mano da cooperative sociali e da artigiani di Guatemala, Indonesia, Israele, Perù, Sri Lanka, Armenia, Portogallo e Italia. Il progetto, infatti, coinvolge anche localmente cooperative sociali di tipo B, cioè con l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate.

DOLCEZZE PASQUALI DA LIDLUna Pasqua sostenibile è anche quella proposta dalle dolcezze che si possono trovare nei supermercati Lidl. Quest’anno, infatti, la linea Favorina punta su mini figure di cioccolato al latte a forma di teneri coniglietti o simpatiche ranocchie, ovetti di wafer al cioccolato fondente e molte altre delizie contrassegnate con il marchio di programma Fairtrade. Grazie a questa scelta, Lidl contribuisce allo sviluppo delle comunità di produttori di cacao del circuito Fairtrade.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.