Profumo, il lusso del bio sulla pelle

Senza alcool, coloranti o conservanti, solo fiori, acqua distillata e nient'altro.

0 1.201

Dal 2001, anno di nascita della sua etichetta di moda, Behnaz Sarafpour (nella foto) designer americana di origine iraniana, ha curato ogni dettaglio dei prodotti che ha lanciato nel settore della moda.
CHI È BEHNAZ SARAFPOUR

È diventata famosa per la sua linea di abbigliamento classica, raffinata e femminile, ha collezionato nomination al CFDA, ha collaborato con Target su una delle sue prime collezioni Go International; ha integrato tessuti organici e tecniche sostenibili nella sua produzione; e ha anche collaborato con Lancôme per una collezione di make-up in edizione limitata. Oggi Sarafpour non segue più il prêt-à-porter, e si concentra invece su capi couture con un’estetica “di lusso organico” per clienti privati.
E adesso è il momento di cimentarsi in un profumo. “Avevo sempre desiderato farlo” spiega Sarafpour.

LA MISSION

Il suo desiderio di novità e cambiamento l’ha portata nella scorsa primavera a contattare un chimico che produce estratti botanici per la cura della pelle e ha iniziato a utilizzare queste materie prime in modo alternativo. Da questa ricerca nasce oggi il suo nuovo progetto, le fragranze Behnaz.
Volevo fare il profumo in un modo che fosse naturale e puro“, dice dei due prodotti d’esordio della sua collezione: un estratto di rosa pura e un’estratto di puro fiore d’arancio, che sono una miscela di essenze floreali, acqua distillata e nient’altro, ispirati alle sue origini persiane.

LA FORMULA DEL PROFUMO

Formulato senza alcool, coloranti, oli o conservanti, fresco e leggero, ne basta uno spruzzo per avere l’impressione di infilare il naso in un mazzo di fiori appena raccolti. “Personalmente non mi piacciono le fragranze di cui non posso liberarmi. Non sono interessata a lasciare una scia“, spiega Sarafpour, che crede che il profumo debba essere l’espressione più intima della persona che lo indossa.

I RICONOSCIMENTI

Nel 2008, Behnaz ha lanciato una capsule collection di abbigliamento sportivo di lusso biologico e continua a dare uno spazio speciale agli articoli eco-compatibili nelle sue collezioni.
Behnaz è stata premiata dalla First Lady Michelle Obama alla Casa Bianca come vincitrice del National Design Award 2013 per il fashion design.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.