Progettare paesaggi urbani. Come si impara?

A Milano al via un nuovo corso per appassionati di giardini e terrazzi.

0 170

È possibile iscriversi, fino al 30 dicembre prossimo, al nuovo corso sul paesaggio urbano organizzato a Milano da Green Island. L’innovativo percorso di formazione per il verde urbano è dedicato ad architetti e paesaggisti, ma anche ad appasionati di giardini e terrazzi, con lezioni tenute da esperti del settore.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

IL CORSO

Il corso si svolge presso l’Accademia SIAM (Società Incoraggiamento Arti e Mestieri) di Milano. Prevede crediti formativi, visite studio, e un allestimento finale durante Milano Design Week 2018. Le lezioni si terranno due pomeriggi alla settimana da gennaio a maggio 2018.

GREEN ISLAND

Green Island è un progetto collettivo, un laboratorio attivo e artistico che si sviluppa per le vie del quartiere Isola (nella foto), tra piccole botteghe artigiane, storici laboratori di fabbri, falegnami, liutai. Una creatività “pulviscolare e diffusa”, che si è andata ad aggiungere agli studi di artisti, architetti e designer, che da tempo hanno eletto come proprio quartiere questa area della città di Milano.

NUOVO VERDE IN CITTA’
In un primo momento l’associazione Green Island si è occupata di riqualificare la via, ripulendo la strada, aumentando l’illuminazione e il verde pubblico. Si è passati poi a far crescere un’azione culturale collettiva: laboratori artigianali, botteghe, studi artistici aprono le loro porte e partecipano alla costruzione di un’idea “verde” per il quartiere. Ora giardini, terrazzi, orti collettivi e apiari, aiuole, allestimenti temporanei, biodiversità urbana, eco-design, sono al centro del nuovo corso sul paesaggio urbano. Un innovativo percorso di formazione per il verde urbano, dedicato a architatti e paesaggisti, ma anche a semplici appasionati di giardini e terrazzi, con lezioni tenute da esperti del settore.

OBIETTIVO DEL CORSO

Il corso ha l’obiettivo di fornire le competenze per affrontare la progettazione di giardini, terrazzi, spazi temporanei, progetti di biodiversità e corridoi ecologici in ogni loro fase con particolare attenzione alla progettazione in ambito urbano, tenendo conto dello stato di fatto attuale e delle tendenze future dei settori in cui il progettista del verde si trova a creare.

INSEGNANTI

Le docenti del corso sono: Claudia Zanfi, storica dell’arte e appassionata di giardini, fondatrice del programma internazionae Green Island per la valorizzazione dello spazio pubblico e delle nuove ecologie urbane e fondatrice dello studio di progettazione e diffusione del verde Atelier del paesaggio, gruppo che si dedica alla rigenerazione di spazi urbani abbandonati o in disuso, alla realizzazione di orti urbani e giardini d’artista. Anna Scaravella, progetta e realizza giardini, pubblici e privati, in Italia e all’estero. Francesca Marzotto Caotorta, membro del Comitato organizzatore di Orticola, prima mostra mercato sul florvivaismo in Italia. Ha fondato e diretto il mensile Gardenia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.