Tortelli vegani ripieni di Jackfruit della Cooperativa Pastificio Veneto

0 215

Tortelli vegani col cuore di Jackfruit. Hanno già conquistato i palati internazionali e adesso anche le testate italiane: sono i tortelli vegani ripieni con base Jackfruit della Cooperativa Pastificio Veneto. L’originale abbinamento tra pasta fresca artigianale italiana e frutta esotica è arrivata fino alle tv nazionali, tanto che andrà in onda sabato 11 maggio alle ore 12,55 su Rete4 nella  rubrica “Parola di Pollice Verde” di Luca Sardella un servizio dedicato alla Cooperativa nata nel 2014, che basa il suo operato su materie prime inusuali, accostamenti gourmet e integrazione sociale. La novità assoluta e unica in tutta Italia sta nell’utilizzo del “superfrutto” come ripieno non in una, bensì in tre varianti. Le referenze sono infatti “Jackfruit, paprika e zenzero”, “Jackfruit, zucchine e basilico” e “Jackfruit e curry”. 

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]
I tortelli vegani ripieni con base Jackfruit della Cooperativa Pastificio Veneto.

IMPRESA AL FEMMINILE – “La scelta è ricaduta proprio sul Jackfruit – afferma Gabriele Vuanello, direttore di NOIGROUP – per le sue virtù antiossidanti e antinfiammatorie, è inoltre un frutto ricco di fibre, vitamine e sali minerali. Per il sapore, è molto in uso nelle diete vegane come sostituto della carne”. La scelta del Jackfruit rientra così nell’opera certosina di ricerca che Pastificio Veneto realizza per trovare sempre ingredienti di primissima qualità, con un occhio di riguardo alle nuove necessità alimentari e, non da ultimo, alla sostenibilità sociale, scopo primario che ispira ogni loro azione. Pastificio Veneto realizza pasta trafilata lunga, cappelletti, e altri formati basati sulla genuinità e presta un’attenzione particolare alle donne, cuore dei nuclei famigliari. Come impone la filosofia della realtà da cui Pastificio Veneto, è nato NOIGROUP,  gruppo cooperativo paritetico di nuova concezione, che crea opportunità di inserimento lavorativo mirate alle persone “svantaggiate”. 

Luca Sardella con lo Chef.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.