Avere un cane allunga la vita

0 96

Vivere con un cane ci rende più energici, ci spinge a uscire anche quando fa freddo o piove, ha effetti benefici sulla salute respiratoria e allunga la vita. A dirlo è uno studio pubblicato su Nature Scientific Reports condotto in Svezia presso l’Università di Uppsala, che si è basato su dati relativi a oltre 3,4 milioni di svedesi dai 40 agli 80 anni dal 2001 al 2017, per indagare il fattore protettivo esercitato dai cani.
Tutti i partecipanti erano sani all’inizio dello studio e i ricercatori ne hanno monitorato lo stato di salute per oltre 12 anni, registrando varie malattie intercorse durante il periodo di osservazione.
Chi possedeva un cane era a minor rischio di morte. Inoltre, è emerso che i single possessori di cane hanno un rischio di morte inferiore del 33% rispetto ai coetanei single senza cane (in genere la mancanza di supporto sociale nelle persone single è un fattore di rischio) e un rischio di malattie cardiovascolari ridotto dell’11%.
Un’altra scoperta è che i cani di razze tipicamente usate per la caccia hanno un effetto positivo maggiore, tra l’ipotesi più accreditata quella che le persone che scelgono cani così attivi sono più in forma già da prima, e i cani contribuiscono a tenere in movimento i loro proprietari.
La Redazione

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.