Vitbot, la bottiglia dalla forma intelligente

Il segreto è tutto nella forma: non ha microchip né sensori, ma solo vetro biologico dalla forma 'perfetta' per l'acqua e le bevande, birra inclusa.

0 194

Vitbot, il segreto sta tutto nella forma. Niente microchip né sensori, ma solo vetro biologico a dare forma a una bottiglia ‘ovoidale’, che permette una perfetta diluizione delle sostanze nutritive nei liquidi. Una soluzione per bevande perfette, senza depositi e dal gusto uniforme. Le bottiglie Vitbot sono ideali per tutti i tipi di bevande: succhi, latti, succhi di verdura o alimenti per l’infanzia. Allo stesso modo, le bottiglie sono anche la soluzione ottimale per il confezionamento di cosmetici e oli essenziali. L’idea ‘made in Barcellona’ è già stata utilizzata da cantine, birrifici, e altri produttori industriali poiché aiuta la fermentazione, che continua all’interno della bottiglia.

IL VORTICE – Nel 2011, il Gravity Probe B (GP-B) della NASA ha confermato che il nostro pianeta si trova su un vortice di spazio-tempo, dimostrando così la teoria formulata da Albert Einstein nel 1916. Dagli atomi alle galassie, la natura usa il movimento a vortice per raggiungere una maggiore efficienza energetica: il DNA, il sangue pompato dal cuore, l’acqua negli oceani e fiumi, gli uragani, i tornado, la nostra galassia la Via Lattea, ecc. È sulla base di questa idea che è stata progettata Vitbot.

Vitto, la forma ovoidale consente ai liquidi di trasformarsi in un vortice all’interno delle bottiglie.

VITBOT, A COSA SERVE – Le Vitbot sono progettate per cambiare la dinamica del packaging di alimenti e bevande. Attualmente, la maggior parte dei contenitori che si trovano nei negozi sono progettati in base all’estetica, al prezzo basso o all’archiviazione semplice. Vitbot incorpora un concetto innovativo nelle sue bottiglie: la forma ovoidale. Questa forma consente ai liquidi di trasformarsi in un vortice all’interno delle bottiglie. Grazie a questo movimento, si ottiene una soluzione uniforme di elettroliti, minerali, ecc. contenuti all’interno della bottiglia, preservando le qualità che avevano al momento dell’imbottigliamento e consentendo al corpo umano di assorbirli in modo molto più efficiente.

Vitbot, i due fondatori: Antonio Lozano Domènech e Dolors Martorell Reyes.

FORMA OVOIDALE – “Osservando la natura, ci siamo resi conto che la maggior parte dei frutti e dei semi sono di forma ovale” è spiegato sul sito ufficiale di Vitbot. La forma ovoidale è la bottiglia della vita. I vasi e le bottiglie di Vitbot possono essere di diverse dimensioni e il collo e le finiture possono essere completamente distinti, ma la loro forma derivata dall’uovo non viene mai persa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: FLASKA, L’ACQUA NEL VETRO PROGRAMMATO

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: BOTTIGLIE RIUTILIZZABILI, MANUELE PIZZOLORUSSO CONQUISTA IL MERCATO

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.