Emirates, a bordo le verdure cresciute in vertical farm con Crop One

Accordo da 40 milioni di dollari con Crop One Holdings, azienda specializzata nella coltivazione indoor di verdure, per rifornire gli aerei della compagnia emiratina.

0 57

Emirates apre all’insalata del futuro. Ad annunciarlo Emirates Flight Catering, società per il 90% di proprietà della nota compagnia aerea degli Emirati Arabi Uniti che fornisce 180mila pasti al giorno: ha appena firmato un accordo di joint venture con l’americana Crop One Holdings, leader nello sviluppo della tecnologia idroponica delle vertical farm. Coprirà una superficie di circa 130 mila metri quadrati e sarà in grado di produrre insalate fresche come se avesse a disposizione 900 ettari terreno e con quantitativi stimato, a pieno regime, di circa 2700 kg al giorno. Il tutto, assicurano, ad alta qualità, senza pesticidi e utilizzando il 99% di acqua in meno rispetto ai campi all’aperto. Per vedere all’opera la più grande vertical farm del mondo bisognerà aspettare la fine del 2019.

Da sinistra: Saeed Mohammed, Chief Executive Officer di Emirates Flight Catering, e Sonia Lo, Chief Executive Officer di Crop One Holdings

I VANTAGGI – Con oltre 7,4 miliardi di persone che condividono su questo pianeta, la richiesta di cambiare il modo in cui si coltiva diventa sempre più importante. Crop One riduce drasticamente l’utilizzo di carbonio da trasporto grazie alla vicinanza dei loro container trasportabili al punto di consumo e quasi elimina l’utilizzo di altre risorse, in particolare l’acqua. I loro processi hanno un impatto sull’ambiente notevolmente inferiore. I container possono essere collocati in qualsiasi luogo, utilizzano energia pulita e un rifornimento idrico filtrabile. 

CROP ONE HOLDINGS – La società americana possiede la Freshbox Farms, azienda che ha inventato un sistema modulare di vertical farm, basato sui tradizionali container per la spedizione di merci. Moduli autosufficienti, trasportabili ovunque nel mondo, che producono lattughe e altri ortaggi a foglia.

VERTICAL FARM – All’interno del container vi sono delle vasche di accrescimento in cui crescono i vari tipi di insalate illuminate da un sistema a led. Il sistema di fertirrigazione fornisce nutrimento alle piante, che si sviluppano su substrati inerti. Il sistema porta alle radici i microelementi essenziali ai vegetali. Il tutto è completato da un sofisticato sistema di controllo dell’atmosfera interna al container, monitorata e modificata per essere favorevole alla crescita delle piante.

IMPIANTO NEGLI EMIRATI ARABI UNITI – Crop One costruirà un impianto a Dubai, la capitale degli Emirati Arabi, per rifornire di insalate la compagnia di bandiera Emirates. Ma non solo: la società di catering del vettore mediorientale fornisce cibo anche alle 105 linee che fanno scalo a Dubai e ai 25 lounge dell’aeroporto.

COLTIVARE DI PIU’, USARE MENOCon oltre 7,4 miliardi di persone che condividono su questo pianeta, la richiesta di cambiare il modo in cui si coltiva diventa sempre più importante. Nutrire le persone è la più grande opportunità, ma ci sono anche applicazioni per la coltivazione indoor che possono trasformare il nostro modo di pensare.

VERTICAL FARM, AGRICOLTURA VERTICALE – Con l’aumentare della densità urbana in tutto il mondo, il cibo di provenienza locale assume un’importanza maggiore. Crop One riduce drasticamente l’utilizzo di carbonio da trasporto grazie alla vicinanza dei loro container trasportabili al punto di consumo e quasi elimina l’utilizzo di altre risorse, in particolare l’acqua. I loro processi hanno un impatto sull’ambiente notevolmente inferiore. I container possono essere collocati in qualsiasi luogo, utilizzano energia pulita e un rifornimento idrico filtrabile. Non hanno bisogno di essere in un edificio.

GROWING SMARTER – I sistemi di gestione di Crop One consentono di creare una qualità vegetale superiore senza interventi antiparassitari / chimici. Al contrario, utilizzano i loro controlli digitali e meccanici per influenzare il comportamento delle piante, in particolare per quanto riguarda il gusto, la consistenza e la pulizia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.