Per il Black Friday, un aiuto agli oranghi di Sumatra

0 294

Anche quest’anno Lush ha deciso di unirsi al venerdì nero dello shopping… per una buona causa!

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

Venerdì 24 novembre sarà lanciato il sapone in edizione limitata Organgotango assieme alla splendida campagna: #SOSsumatra.

 

In cosa consiste l’iniziativa?

Per questa iniziativa Lush collabora con la Sumatran Orangutan Society (SOS), celebre associazione attiva nel campo della tutela e della salvaguardia degli habitat e delle specie animali a Sumatra. L’obiettivo della campagna #SOSsumatra è di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della deforestazione e del forte rischio di estinzione degli oranghi. E non solo: l’intero ricavato delle vendite di questo nuovo profumatissimo sapone in edizione limitata (IVA esclusa) sarà devoluto all’associazione SOS e ai suoi partner, per acquistare 50 ettari di terreno a Sumatra e restituire agli oranghi il loro habitat!

 

Perché un’edizione limitata a 14.600 saponi?

Abbiamo poco tempo: a Sumatra sono rimasti solo 14.600 oranghi… per questo Lush produrrà e venderà in tutti gli store europei e online su it.lush.com esattamente 14.600 saponi in edizione limitata, pari al numero di orangotango rimasti: sono purtroppo e a tutti gli effetti gli ultimi pezzi disponibili!

 

Qual è l’obiettivo di questa campagna?

  • Dare un esempio di cambiamento positivo – ridare questa piantagione alla natura, tra cui gli orangotango.
  • Serve a ricordare l’importanza dell’assorbimento del carbonio contro il cambiamento climatico – proteggere la foresta pluviale è essenziale per assorbire e trattenere il carbonio.
  • Sensibilizzare il pubblico sulla frammentazione di importanti ecosistemi causata dall’agricoltura intensiva.
  • Mettere in evidenza la complessità del problema che circonda l’olio di palma.
  • Ricordare che le piantagioni causano un problema di sfruttamento ed emarginazione delle popolazioni tribali indigene e della fauna selvatica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.