Feuerstein, Natale nel bosco incantato

Atmosfera magica, il fuoco acceso, tanti abeti addobbati e un piccolo mercatino con prodotti bio e regionali in Val di Fleres.

0 96

Feuerstein si avvicina il suo primo compleanno. Il Nature Family Resort della Val di Fleres (a pochi chilometri da Vipiteno e dal Passo del Brennero) è stato infatti inaugurato lo scorso anno a dicembre. E per festeggiare al meglio, l’hotel organizza il suo primo “mercatino natalizio”, ovviamente all’insegna della sostenibilità e della creatività, come vuole la filosofia di questo meraviglioso luogo di vacanza. A partire dal fine settimana dell’Immacolata, nel giardino dell’hotel sarà allestito un piccolo bosco natalizio, dove gli ospiti potranno scaldarsi davanti al focolare e concedersi una bevanda calda, mentre i bambini saranno accolti nell’incantevole casetta delle fiabe. Nel bosco natalizio del Feuerstein si troveranno in vendita alcuni prodotti locali e bio: come per esempio le tisane naturali di Wipptal, le deliziose tavolette di cioccolato fatte con lo yogurt della latteria di Vipiteno e poi ancora marmellate, sciroppi di frutta, sali aromatici, biscotti e dolci fatti rigorosamente in casa, accessori di lana cotta, prodotti realizzati con la quarzite argentea della Val di Vizze, oltre al libro e al pelouche della mascotte dell’hotel, Flammi.

ATTIVITÀ SULLA NEVE – Al Feuerstein i bambini si possono muovere in totale autonomia, liberi di giocare a palle di neve o fare pupazzi. Quando le temperature scendono, via libera ai pattini sul laghetto ghiacciato che si trova proprio davanti al resort. Oppure, scarponi ai piedi e berretto in testa, è possibile salire alla vicina malga Allriss Alm, dove settimanalmente vengono organizzate gite guidate: un comodo sentiero battuto di poco più di 3 km per catapultarsi in mezzo alla natura e, a seguire, un emozionante rientro in slittino. Tra le altre attività in programma, ciaspolate (anche con guida) per osservare la fauna alpina e avvistare animali selvatici.
Tra gli sport protagonisti della stagione invernale, non si può dimenticare lo sci: nei dintorni si trovano il comprensorio di Ladurns a Colle Isarco (15 km di piste, a circa 5 minuti di auto) e, poco più distanti, quello di Racines e quello di Monte Cavallo presso Vipiteno, tutti accessibili con il medesimo skipass. Al Feuerstein i piccoli sciatori vengono seguiti per tutta la giornata: uno shuttle è a disposizione degli ospiti per portare i bambini a lezione di sci (la scuola di sci di Ladurns ha programmi per tutte le età ed è considerata una delle migliori della regione). A far da contorno, la presenza di un animatore e il pranzo presso il Fichti’s Kinderland (area bimbi sulle piste di Ladurns). I più piccoli invece possono incominciare a muovere i primi passi sulla neve con l’aiuto del “tappeto magico” all’interno del resort.

MOUNTAIN SPA – Mamma e papà intanto possono rilassarsi nella magnifica Mountain SPA (3000 m2), vero e proprio fiore all’occhiello del Feuerstein: ispirata a un  concetto di benessere olistico, propone trattamenti che attingono alle energie primordiali che si sprigionano dalle risorse naturali alpine, ovvero acqua, calore, legno e roccia. E se poi ci si vuole concedere qualche momento di intimità spirituale, mentre i figli sono assistiti e seguiti da personale qualificato, in tutta una serie di fantastiche esperienze creative e di socializzazione a disposizione c’è lo splendido Yoga Loft panoramico, che si apre, grazie all’ampia vetrata, nella pace dello scenario alpino circostante. Qui, praticando esercizi fisici e respiratori propri dell’Hatha Yoga e lontano dalle interferenze del mondo esterno, si libera nuovamente l’energia vitale, recuperando una sensazione di armonia e di equilibrio a 360°.
Ma c’è anche un’area spa dedicata specificamente ai bambini, con tutta una serie di trattamenti per il benessere dei più piccini a base di oli aromatici, delicate manipolazioni ed erbe officinali.
SAUNA PER TUTTI – Per tutta la famiglia pure nella zona saune: a disposizione degli adulti, in una vasta superficie su tre piani, il benessere del bagno turco, della sauna al pino cembro e della sauna finlandese. Mentre i bambini, insieme a mamma e papà, possono accedere alla Family Sauna del Feuerstein, appositamente studiata per vivere un’intensa vicinanza pelle a pelle con i propri piccoli nella benefica interazione del calore, del vapore e del discreto aroma del legno: non solo un’esperienza rilassante, ma un trattamento purificante utilissimo per rinforzare le difese immunitarie e favorire il decongestionamento delle vie respiratorie.

LA NATURA… IN CAMERA – Rovere spazzolato, sasso, legno non trattato delle vallate altoatesine, vetro, loden, tessuti naturali e mobili costruiti artigianalmente: l’armonia con la natura si riflette nel design del Feuerstein, curato dagli studi di architettura Baukraft di Bressanone (con Carmen Polig) e Biquadra di Merano (con Christina Biasi-von Berg e Barbara Tröbinger). La struttura, perfettamente integrata con il paesaggio della Val di Fleres, è affacciata su un scenografico laghetto balneabile.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.