Il vino entra in spa

0 139

In tutta la val Gardena il vino ha un ruolo importante sulla tavola e all’hotel Tyrol di Selva di Valgardena lo hanno introdotto anche in spa, così da sfruttare gli effetti benefici della vinoterapia.
Interessante il rituale “Corpo di-vino”, un bagno con vino, unito a un piacevole massaggio all’olio di vinacciolo, che ha come finale una degustazione con un calice di vino e formaggi e speck locali. Non è da meno il “bagno in tinozze gourmet”, dove ci si immerge nel vino rosso toscano, oppure nel vino bianco altoatesino oppure nel vino dolce toscano.
Il Tyrol è uno storico hotel che da anni propone una ricca offerta benessere. Qui gli ospiti si possono rilassare nella piscina coperta, riscaldata a 30°, nella vasca esterna idromassaggio circondati dalle montagne, nella romantica sauna di legno, oppure si possono provare le saune e i bagni turchi nell’area spa interna. Quest’ultima conta su: una sauna aromatica, realizzata in legno profumato, che raggiunge temperature elevate oltre i 60° mantenendo tuttavia un’umidità relativamente bassa pari al 35%; una sauna stube, studiata per stimolare il rilassamento del corpo e una naturale pulizia della pelle, attraverso un bagno fisioterapico a secco riscaldato intorno ai 90° e un’umidità controllata; un bagno turco; una vasca salina per un bagno ristoratore caldo e sala relax.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

La Redazione

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.