Saclà lancia una nuova linea sottoli: Legumi&Germogli

0 63

Tra le proposte vegetali appena sbarcate sugli scaffali della Gdo ci sono i nuovi prodotti Saclà a base di germogli e legumi. Sono stati pensati per un pubblico attento alla nutrizione, alla ricerca di sapori diversi, che ha poco tempo per cucinare i legumi, ma non vuole rinunciare ai benefici nutrizionali e gli apporti di proteine. A dare più gusto ci sono anche i germogli, il cosiddetto “cibo vivo”, sempre più apprezzato per le elevate proprietà nutritive.

Sono tre le referenze che compongono la linea di sottoli Legumi&Germogli:

Fagioli rossi e germogli di legumi, un mix di fagioli rossi e germogli di fagioli e lenticchie, nutrienti e ricchi di proteine che oltre a dare energia esercitano un’azione benefica sull’organismo. Sono senza glutine, senza conservanti e con materie prime di qualità.

Edamame, ceci e fagioli rossi, un matrimonio di sapore tra i fagioli di soia tipici della tradizione giapponese (edamame) e i legumi caratteristici della dieta mediterranea. Il nome edamame significa letteralmente “fagiolo dello stelo”, perché i fagioli vengono di solito lessati mentre sono ancora attaccati allo stelo. Fino a pochi anni fa erano conosciuti solo tra gli appassionati di cucina orientale, mentre oggi l’edamame è tra i legumi più richiesti per il suo caratteristico gusto dolce ed equilibrato, ma anche per il suo apporto proteico.

Peperoni, ceci e olive nere, questa ricetta tradizionale dal gusto inconfondibile è perfetta anche per chi ha deciso di ridurre il consumo di carne e cerca fonti alternative di proteine.

La Redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.