La rivista di stile, vita, benessere e cultura green a 360 gradi

European Cycling Challenge 2017, la gara green

2

Ha preso il via l’European Cycling Challenge 2017, la competizione a squadre cittadine di ciclisti urbani che si svolge ogni anno durante l’intero mese di maggio. La gara unisce l’utile al dilettevole perché con una app  si acquisiscono numerosi dati in tempo reale, tra cui quelli che contribuiranno alla classifica della mobilità ecosostenibile nelle varie città.

L’idea è nata a Bologna come piccolo progetto pilota cui parteciparono circa 70 persone, oggi i numeri sono cambiati considerando che ha durante l’edizione 2016 hanno partecipato 52 città da 17 paesi europei e 46.000 ciclisti hanno pedalato 4 milioni di chilometri in un mese.
I partecipanti registrano gli spostamenti in bicicletta con una applicazione gratuita per smartphone, contribuendo così al chilometraggio complessivo della loro squadra cittadina e possono controllare in tempo reale le classifiche della loro città e la posizione personale. Ma non finisce qui. L’ambiente ringrazia perché i dati raccolti hanno un particolare valore per gli urbanisti e i tecnici della mobilità. Le mappe di calore danno un’ idea dei percorsi effettuati dai ciclisti lungo le strade cittadine da cui si possono ricavare informazioni su origini/destinazioni, tempo perso alle intersezioni, congestione lungo le piste ciclabili e così via.

Vince la città che alla fine del mese avrà percorso più km in bicicletta.

La Redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.