Le app indispensabili per una vacanza a casa

0 86

Le vacanze con finiscono mai se si sceglie la cosiddetta “staycation”, cioè la vacanza a casa propria. Dallo shopping con i saldi più interessanti, a qualche gita fuori porta, passando per qualche lusso e coccola in più durante le ferie a km zero. Come fare? Ricorrendo a una serie di app

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

Netflix
Se non avete avuto il tempo di guardare le ultime serie tv, ecco il momento giusto per recuperare; basta concedersi un abbonamento a un servizio di intrattenimento in streaming. Netflix, in particolare, ha lanciato ad agosto anche la serie originale “Atypical“, otto episodi della durata di 30 min.

TheFork
L’app permette di cercare e prenotare il tavolo in 40mila ristoranti di 11 Paesi, di cui 8mila in Italia. L’applicazione consente di cercare ispirazione grazie alle gallery fotografiche, i menù, le selezioni e le recensioni degli utenti. L’altro grande vantaggio è il risparmio. Su TheFork sono sempre presenti ristoranti scontati. Fino al 21 settembre – in modo particolare – c’è l’iniziativa speciale TheFork Summer, grazie alla quale gli utenti possono approfittare di sconti del 50% su tutto, fino a esaurimento coperti disponibili.

TripAdvisor
È l’app di riferimento dei viaggiatori, ma offre anche servizi per scoprire la propria città. Uno su tutti, la possibilità di cercare e prenotare tour e attrazioni che vanno dalle lezioni di cucina alle degustazioni, dalle visite guidate alle principali attrazioni della città a percorsi più originali.

Spotlime
È un’app nata 2013 e presente a Milano, Roma, Firenze, Bologna, Napoli e Torino che consente di cercare ispirazione tra gli eventi, gli spettacoli, le mostre più vicine e – dove richiesto – di prenotare. Questa applicazione è stata già scaricata da 130mila utenti e conta su un network di 350 locali partner.

La Redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.