Le città più green d’Italia

0 88

Mantova, Trento, Bolzano, Parma, Pordenone e Belluno sono le sei città del Belpaese che possono dare il buon esempio, secondo i dati di Ecosistema urbano 2017, la classifica dei capoluoghi con il miglior stato di salute stilata da Legambiente e Ambiente Italia.
Lo studio esamina una serie di parametri e misura le performance ambientali delle amministrazioni locali, che hanno fatto scelte ad hoc per garantire qualità dell’aria e dell’acqua, mobilità alternativa all’uso delle automobili ed energia da fonti rinnovabili.
Tutte e sei le città che guidano la classifica sono nel gruppo dei centri urbani che hanno raggiunto e superato gli obiettivi di raccolta differenziata dal decreto Ronchi del 1997 (obiettivi saliti al 65%): Mantova sfiora l’80% di differenziata e inoltre, insieme a Trento figura ai primissimi posti anche per quello che riguarda la depurazione dei reflui e il contenimento delle perdite di acqua potabile dalla rete idrica; mentre Pordenone è sotto il valore del 15%. Di nuovo Pordenone (29 alberi ogni 100 abitanti) e Mantova (32 alberi ogni 100 abitanti) sono nella top ten delle città più alberate. Invece Bolzano, insieme a Mantova, è tra i centri urbani con la più estesa dotazione infrastrutturale di piste ciclabili. A Belluno e Bolzano si respira aria buona aria, in particolare la città dell’Alto Adige in dieci anni ha ridimensionato del 40% il peso delle polveri sottili.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

La Redazione

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.