È ora: fa’ la cosa giusta!

Torna a marzo la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. E l'ingresso è gratuito per tutti.

0 281

Moda etica e arredamento sostenibile, consumo consapevole e scelte vegan. C’è di tutto nelle 11 sezioni tematiche della quindicesima edizione di Fa’ la cosa giusta!, la fiera sul consumo critico e degli stili di vita sostenibili che si svolge a Milano dal 23 al 25 marzo. Per festeggiare questo traguardo l’ingresso sarà eccezionalmente gratuito per tutti i visitatori.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

I NUMERI DEL 2017 – L’edizione 2017 si è chiusa con 70mila presenze, 700 espositori e 400 appuntamenti nel programma culturale, 550 giornalisti accreditati, 2800 studenti partecipanti al progetto scuole.

L’EDIZIONE DEL 2018 – Tra le novità dell’edizione 2018, che si allargherà su 32mila m2 di area espositiva – arricchiti da un ampio programma culturale, incontri, laboratori e dimostrazioni pratiche – la prima novità è SFIDE – la scuola di tutti. SFIDE, che sta per Scuola, Formazione, Inclusione, Didattica, Educazione sarà un vero e proprio salone rivolto a studenti, docenti, dirigenti, personale scolastico e famiglie. In programma seminari, convegni e attività pratiche. Non mancherà anche un’area espositiva, dedicata ai materiali e ai supporti utili in campo didattico ed educativo.

CIBO BUONO, AUTENTICO E ITALIANO In occasione dell’anno nazionale del cibo italiano, proclamato dal MIBACT e dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Fa’ la cosa giusta! Dedica un focus alla valorizzazione dei presidi alimentari locali. La rete di Borghi Autentici d’Italia porta in fiera le “Comunità del cibo buono e autentico”: una vetrina dei protagonisti del mondo del cibo nelle piccole realtà locali di valore (Amministrazioni comunali, pro-loco e associazioni di promozione economica e sociale dei Borghi, gli operatori della ristorazione, le aziende di produzione tipica agroalimentare e dei vini del territorio).

SHOWCOOKING VEG – FunnyVeg Academy organizza laboratori e show cooking per imparare tutti i segreti dell’alta cucina vegetale e vegana e cucinare piatti sani e golosi senza rinunciare al gusto e all’estetica.

SPAZIO BIMBI – A Fa’ la cosa giusta, bimbi e famiglie avranno a disposizione uno spazio di educazione e intrattenimento ispirato al tema dell’orto e realizzato dal Centro d’Arte Trillino Selvaggio. I bambini, come le piante, per la loro crescita hanno bisogno di tempo, cura e amore, e hanno bisogno di un buon “giardiniere” che li annaffi con la curiosità e con le giuste parole. Partendo da queste suggestioni è nato “L’orto profumato”, laboratorio per bambini tra i 3 e i 10 anni.

MOBILITA’ DOLCE – Tra le iniziative presenti in fiera: la Primavera per la Mobilità Dolce 2018 caratterizzata da decine di eventi per chi pedala, cammina, ama le greenways e viaggia su ferrovie turistiche. L’iniziativa verrà lanciata il 23 marzo, durante il convegno di A.Mo.Do, la nuova Alleanza per la Mobilità Dolce che coinvolge 22 associazioni impegnate a migliorare l’offerta e le politiche dedicate sui temi del paesaggio, della mobilità e del viaggio slow, tra cui Touring Club, Italia Nostra, WWF Italia, Terre di mezzo e Associazione Italiana Turismo Responsabile. Sarà il primo di una lunga serie di appuntamenti che si concluderà il 21 giugno.

Foto: FLCG, credits Luana Monte e Alessia Gatta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.