Pannolini ecologici,tutti i modelli

0 70

Si consumano tante risorse e si producono tanti rifiuti nell’usare i pannolini per bambini; dalla nascita al traguardo del vasino, ogni bimbo ne consuma circa 6mila, più o meno cinque ogni giorno, che, moltiplicato per il numero dei bambini sotto i tre anni presenti nel nostro paese, fa circa sei milioni di pannolini al giorno. E per smaltire ciascuno di essi sono necessari cinquecento anni, almeno stando alle stime.
Il pannolino lavabile è un’alternativa ecologica che riduce l’impatto ambientale e migliora il comfort del bambino.
Ne esistono diverse tipologie, che vantano caratteristiche diverse.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

Pannolini ecologici di tipo prefold: sono “pieghevoli”, si compongono di più strati di tessuto, generalmente cotone o la canapa, e sono più spessi al centro e meno ai lati. Per fermarli c’è un gancetto chiamato snappy a cui sopra si aggiunge una mutandina impermeabile.Sono indicati per i bimbi appena nati perché utilizzabili con mutandine molto piccole che, aderendo bene all’inguine, evitano le fuoriuscite.Pannolini ecologici di tipo fitted: sagomati e simili per forma a quelli usa e getta. Si chiudono con strap in velcro e vanno ricoperti con una mutandina impermeabile.Pannolini ecologici tutto in uno: qui l’inserto assorbente e la mutandina impermeabile sono cuciti insieme, quelli in microfibra hanno una buona assorbenza e tempi rapidi di asciugatura, mentre quelli in tessuto naturale garantiscono una tenuta maggiore, ma i tempi di asciugatura allungano un po’.

 

La Redazione

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.