Quattro zampe, la terapia quotidiana del buonumore

0 89

Gli animali domestici sono una presenza positiva sotto ogni punto di vista: fanno compagnia, aiutano a superare i momenti difficili e tengono lontano lo stress.
Ma gli amici a quattro zampe possono contribuire anche a ripristinare l’equilibrio emotivo della famiglia. “Cani e gatti percepiscono le conflittualità famigliari e assorbono la rabbia e l’aggressività dei padroni amplificando la gioia e felicità con comportamenti che favoriscono il gioco, stimolando il contatto quando avvertono tristezza. In uno studio pubblicato su Biol Letters, alcuni ricercatori hanno sottoposto un gruppo di amici a quattro zampe a un semplice test in cui venivano proiettate fotografie di umani che esprimevano gioia o rabbia, abbinando loro il suono di parole concordanti o discordanti. È emerso che gli animali passavano più tempo a osservare i visi la cui emotività era congruente con l’espressione verbale”, spiega Antonio Cerasa , dell’Istituto di bioimmagini e fisiologia molecolare del Cnr.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

Il supporto psicologico degli animali è prezioso anche in settori come la riabilitazione motoria o psichiatrica, esistono numerose prove scientifiche degli effetti positivi della pet therapy. Una recente revisione apparsa sulla rivista Frontiers in Psychology ha concluso che l’intervento assistito da animali può rivelarsi una buona opzione complementare per una serie di traumi psicologici come fobie o disturbo post-traumatico, così come per alcuni disturbi neurologici.

La Redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.