Solingo, lo scooter che funziona col sole

0 93

Nel mondo della mobilità elettrica a due ruote c’è una novità: Solingo, lo scooterino che costa 2mila euro, ha doppia riserva di energia e un pannello solare che ricarica la batteria di riserva.
L’autonomia dichiarata di questo ciclomotore è di 115 km, per una velocità massima di 35 km/h, prestazioni vengono raggiunte tramite batteria principale.
Nel caso in cui si esaurisca la carica c’è quella solare di riserva. Le batterie al litio infatti sono diverse (nella parte centrale del telaio e nel bauletto) e le può scegliere l’acquirente, con prezzi variabili da 1900 a 2300 euro.
I due propulsori da 250W e 500W sono sulla ruota anteriore e posteriore e sono tenuti sotto controllo da un display LCD con contachilometri e indicatore di carica della batteria. Il tutto senza attentare alla leggerezza, considerando che Solingo pesa 35,4 kg (escludendo le batterie).

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

Utilizzare questo veicolo come mezzo di trasporto, con il suo motore elettrico Wayel, consente un abbattimento dei costi di esercizio; si stima che per 100 km di percorrenza il costo energetico sia inferiore a 0,50 €, si è esenti dal pagamento del bollo per i primi 5 anni, è possibile usufruire dei contributi statali per i veicoli a basse emissioni complessive e si può entrare nelle zone a traffico limitato dei centri storici.

La Redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.