La cambria aiuta a risolvere i problemi quotidiani

0 95

Può una pianta aiutarci a risolvere i nostri problemi? Sì, stando agli studi effettuati dall’ente olandese Tno Delft per le ricerche scientifiche applicate. Pare che l’incontro cambria-uomo stimoli le prestazioni intellettuali, semplificando la realtà circostante e permettendo di trovare il bandolo della matassa di situazione complicate perché intrisa di effetti benefici che migliorano le capacità di problem solving umane.
Un vero e proprio colpo di fulmine tra la cambria e l’uomo, che scatta tramite il coinvolgimento della vista; a iniziare dal forte impatto dei fiori, caratterizzati da colori fiammanti, che farebbero pensare alla giungla tropicale. A uno sguardo più attento ci si accorge, invece, della ricercatezza estetica di questa pianta, frutto di incroci cromatici e morfologici di diversi tipi di orchidee indigene, da cui deriva la ricchezza delle forme e delle colorazioni dei fiori.
Nata attorno al 1900, in poco più di 100 anni, il numero delle specie è cresciuto in maniera esponenziale, con fiori di piccole, medie e grandi dimensioni, tigrati o di un unico colore, gialli, rossi, rosati e bianchi.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

La Redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.