Treedom, basta un click per piantare alberi

0 92

Si chiama Treedom il progetto di successo che consente di piantare alberi e seguirli online aiutando finanziariamente i contadini di varie regioni del mondo. Un’idea che dà anche una mano all’ambiente, considerando che per ogni albero piantato il verde aumenta, mentre le emissioni di CO2 diminuiscono.
Fiamma Romano, marketing & communication manager di Treedom, ci racconta inizi e progetti per il futuro all’insegna della sostenibilità.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

Quali sono in punti di forza di Treedom?
Siamo riusciti a reinterpretare in chiave digitale uno strumento vecchio quasi quanto il mondo, cioè l’albero, creando un servizio innovativo per gli utenti e, al tempo stesso, utile per i fornitori e per il mondo intero.
L’innovazione consiste nell’associare il singolo albero all’utente che ha scelto di piantarlo e permettergli di interagire.
Ogni albero ha una pagina online giocosa: viene geo-localizzato e fotografato, può aiutare l’utente ad assorbire la CO2 delle sue attività, può essere custodito o regalato virtualmente a terzi. Queste caratteristiche rendono l’albero di Treedom uno strumento che ingaggia e coinvolge le persone e anche uno strumento di comunicazione e marketing per le aziende.

Qual è l’utilità del progetto?
Si dà a migliaia di contadini l’opportunità di farsi finanziare la piantumazione di alberi da frutto – che nel tempo offriranno nutrimento e opportunità di guadagno – o alberi utili all’ecosistema locale, ad esempio per contrastare la desertificazione o per essere ripiantati a seguito di fenomeni di deforestazione. Ma non finisce qui. Tutti gli alberi vengono piantati da contadini in paesi o realtà dove hanno anche un’utilità sociale, come ad esempio in Kenya per incrementare la produzione agricola e ad Haiti nelle zone colpite dal terremoto del 2010.

Avete iniziative appena lanciate o prossime al lancio?
Di recente è stata lanciata una nuova sezione del sito dedicata all’Oroscopo degli Alberi. A ogni segno zodiacale è associato un albero che per le sue caratteristiche rispecchia la personalità dei nati sotto lo stesso segno. Chiunque può piantare l’albero del proprio segno e avere sempre a disposizione un’idea regalo green in base al segno zodiacale del destinatario del regalo.

Chi è l’utente medio che acquista alberi sulla vostra piattaforma?
Nella nostra community ci sono già 74.800 persone e 350 aziende. A piantare alberi sono persone che apprezzano la natura “smart” dell’albero di Treedom e la possibilità di contribuire, con un solo gesto, a produrre benefici ambientali e sociali. Le aziende piantano prevalentemente per motivi di green marketing, comunicazione e corporate social responsibility.

Quali sono i risultati raggiunti finora che vi rendono più fieri?
Raggiungere la profittabilità sin dal primo anno di attività è stata una prima grande soddisfazione. Fino a oggi abbiamo piantato 340.000 alberi, e mentre 20mila contadini stanno raccogliendo i primi frutti dagli alberi piantati, anche noi di Treedom stiamo ottenendo importanti risultati.

Rispetto a quando avete iniziato vi sembra che ora ci sia maggiore sensibilità ambientale?
Sì, considerando che quando abbiamo iniziato il green si accingeva a diventare una moda, ma era ancora visto da molti come una scelta di quella nicchia di persone bollate spesso come “ambientalisti”.
Il rispetto per l’ambiente è diventato poi non solo una moda, ma anche (e per fortuna) una filosofia di vita per molti, che coinvolge vari aspetti quotidiani: dall’alimentazione ai trasporti, dal rispetto per la natura a uno stile di vita equilibrato in senso lato. E di fronte alla propensione green dei consumatori, (secondo il Nielsen Global Survey of Corporate Social Responsibility and Sustainability del 2015, il 55% dei consumatori è disposto a pagare un prezzo più alto per prodotti o servizi offerti da aziende eco-responsabili) anche le aziende si stanno adeguando.

Anna Simone

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.