Con Arrivo il futuro del trasporto su strada è veloce e a zero emissioni

Con Arrivo il futuro del trasporto su strada è veloce e a zero emissioni

Con Arrivo il futuro del trasporto su strada è veloce e a zero emissioni

Sono numerose le idee, molte delle quali già trasformate in progetti realizzabili, per migliorare la situazione della circolazione intra e extra urbana. Tra le tante proposte quelle di Hyperloop, per migliorare il trasporto su rotaia o l’avveniristica “Boring Company”. Quest’ultima per lo sviluppo di tunnel sotterranei in grado di permettere spostamenti veloci su grandi distanze.

Queste due idee nascono tutte dal lungimirante talento di Elon Musk, proprietario di Space X e Tesla. Un’altra proposta interessante arriva dalla compagnia BamBrogan, fondata da Brogan BamBrogan, un tecnico specializzato che ha lasciato il progetto Hyperloop e ha scelto una sua strada individuale.

Il progetto si chiama Arrivo ed è nato proprio unendo le caratteristiche principali di Hyperloop e Boring Company. L’idea è quella di scavare una serie di tunnel in grado di permettere lo spostamento di autoveicoli e merci da un luogo X a un luogo Y. Lo sviluppo del progetto prevede la costruzione di tunnel con ambiente a bassa pressione e attraversati da trasporti singoli per merci e automobili. Il sistema di propulsione utilizzato dovrebbe essere quello sviluppato nei treni a levitazione magnetica già costruiti in territori come il Giappone.

BamBrogan ha spiegato che il progetto di Hyperloop è molto suggestivo ma necessita di spese troppo elevate per lo sviluppo, soprattutto per via della condizione di vuoto che il singolo tratto di tunnel dovrebbe assecondare. Arrivo dovrebbe essere pronto entro i prossimi 5 anni nella città di Denver. Il progetto nasce grazie a investimenti privati della BamBrogan Company, ma anche grazie agli sforzi prodotti dalla AECOM e dallo Stato del Colorado.

L’idea potrebbe essere utile anche per la riduzione delle emissioni nell’ambiente, così come, soprattutto, per la decongestione del traffico nelle zone urbane ad alta densità abitativa. Un problema sempre più pressante anche nel nostro Paese. Chissà che un giorno non ci si possa spostare comodamente rilassati attraverso uno dei tunnel della Arrivo anche nelle nostre città?

Lorenzo Tagliaferri

RELATED ARTICLES

ReStart4Smart, la casa del futuro

ReStart4Smart, la casa del futuro

In legno, super tecnologica e alimentata solo da energia solare: queste le caratteristiche di ReStart4Smart, il pro

SCOPRI DI PIÙ

Leave a Reply