Bici, in arrivo quella a idrogeno

0 104

I cugini francesi stanno lavorando a un progetto innovativo: Alpha, la prima bici a pedalata assistita alimentata a idrogeno.
È equipaggiata con motore centrale della Brose e con batterie agli ioni di litio da 150 Wh. La cella a combustibile da 150 W ha tecnologia PEM (Proton Exchange Membrane) ed è addetta alla generazione di “corrente” per ricaricare le batterie mentre si pedala. La casa produttrice del veicolo, Pragma Industries, ha dichiarato un’autonomia di 100 km, con tempi di ricarica da record: due minuti (con una stazione di ricarica che produce energia partendo dall’acqua, con un processo di elettrolisi) contro le 3-4 ore per il pieno delle batterie. Inoltre, sempre stando alle dichiarazioni dell’azienda, l’ impatto ambientale è nullo, perché non si hanno emissioni di CO2 in fase di produzione del combustibile e nemmeno durante l’utilizzo del mezzo.
Non rimane che attendere l’entrata sul mercato.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

La Redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.