Biparo, parcheggi green per biciclette

0 86

Le biciclette stanno riscoprendo una seconda giovinezza: è in aumento il numero di persone che ricorre alle due ruote per muoversi, anche per tragitti medio-lunghi. Spesso giunti al punto di scambio, ad esempio alla stazione ferroviaria, bisogna lasciare in strada la bicicletta incustodita, con l’alta probabilità di non ritrovarla al ritorno. Per risolvere questa problematica è nato il progetto Biparo, cioè delle strutture prefabbricate al cui interno lasciare la bicicletta. Questi box  sono progettati per essere in legno, pietra e mattone e hanno un tetto verde ricco di piante e fiori, così da adattarsi alle varie realtà urbane.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

La copertura è realizzata con dei sistemi a verde pensile tecnologico – studiati per il clima mediterraneo -che richiedono un ridotto spessore di specifico substrato e hanno un impianto di irrigazione automatico con serbatoio per il recupero e il riutilizzo dell’acqua piovana.
Con Biparo si offre una soluzione per parcheggiare in sicurezza le bici e nello stesso tempo si dà una mano all’ambiente, considerando i numerosi vantaggi dei tetti verdi:

-migliorano il microclima grazie all’effetto di controllo dell’umidità da parte delle piante
-riducono l’isola di calore urbana;
-catturano le polveri sottili;
-tutelano la biodiversità per fronteggiare gli effetti del cambiamento climatico.

Anna Simone

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.