Buzz, il van elettrico Volkswagen

Buzz, il van elettrico Volkswagen

Buzz, il van elettrico Volkswagen

Ancora qualche anno e sarà in commercio il Buzz, il “pulimino”a guida autonoma e a emissioni zero Volkswagen, che inizierà a produrlo e venderlo dal 2022 in Europa, Cina e America del nord.
Lo stile retro è ispirato al famoso furgoncino della casa automobilistica tedesca, diventato un pezzo della cultura pop e hippie.
Equipaggiato con la trazione integrale, il Buzz ha un powertrain da 369 cv, con due motori elettrici, uno per asse, ciascuno in grado di erogare 201 cv. Il pacco batterie ha una capacità di 111 kWh, ricaricabile all’80% in 30 minuti con il Combined Charging System e ha un’autonomia di oltre 500 km. Ma è stata prevista anche la possibilità di fare il pieno di corrente – con tempi più lunghi – a una classica prese di corrente.

Fra le caratteristiche rilevanti l’accesso a un profilo personale per memorizzare le regolazioni dei sedili, della climatizzazione, l’elenco delle stazioni radio musicali preferite, le impostazioni del sound system e del sound esterno, la configurazione del sistema di navigazione e il tipo di illuminazione ambiente. Utile quando non viene usato sempre dalla stessa persona.
Un altro punto di forza è la guida autonoma. Il pilota viaggiare senza tenere le mani il volante, anche se al momento non si sa se sarà retrattile come sul concept.

La Redazione

Anna Simone

RELATED ARTICLES

WaterFirst, la competizione su progetti per l’acqua

WaterFirst, la competizione su progetti per l’acqua

Scade il 30 dicembre 2017 il termine per presentare le candidature per WaterFirst!, la competizione rivolta a start

SCOPRI DI PIÙ

Leave a Reply