Coodo, la sostenibilità modulare

Coodo, la sostenibilità modulare

Un prefabbricato mobile confortevole che si installa ovunque

Coodo, la sostenibilità modulare

La sostenibilità può essere anche a moduli. Una conferma arriva da Coodo, un modulo prefabbricato con vetrate dal pavimento al soffitto, realizzato sia in alluminio sia in legno che può essere installato in contesti naturali o urbani.

Coodo è una produzione dell’azienda amburghese Co. KG, in collaborazione con lo studio tedesco LTG Lofts to go GmbH, che consiste in una struttura dai 36 ai 96 metri quadri, con angoli arrotondati e pareti costruite con vetro pesante. I sistemi di riscaldamento, raffreddamento e gli impianti di alimentazione sono integrati all’interno del pavimento, del soffitto e delle pareti interne dell’apparecchio.
Il tutto è stato progettato seguendo gli standard ambientali internazionali in termini di materiali, riciclabilità e smaltimento dei rifiuti, a cui si aggiunge il consumo di risorse ridotto al minimo, con sistemi di rifornimento sostenibili.
La struttura ha una sua Ecological footprint soddisfacente dal punto di vista energetico, mentre la sostenibilità ambientale del prodotto e dei materiali utilizzati è certificata secondo gli attuali standard di rating internazionali. Ogni modulo, infatti, è progettato come una casa passiva.
“Vogliamo dare il buon esempio per avere un grande impatto sulla società e dimostrare che elevati standard ecologici e sostenibili non stanno in opposizione con gli elevati standard di design e comfort – spiega Mark Dare Schmiedel Ceo di LTG – ma in grado di lavorare in armonia attraverso l’innovazione”.

La Redazione

Anna Simone

RELATED ARTICLES

WaterFirst, la competizione su progetti per l’acqua

WaterFirst, la competizione su progetti per l’acqua

Scade il 30 dicembre 2017 il termine per presentare le candidature per WaterFirst!, la competizione rivolta a start

SCOPRI DI PIÙ

Leave a Reply