Pannolini, in Italia il primo impianto al mondo che li ricicla

0 68

I pannolini usati hanno una nuova vita: A Lovadina di Spresiano in provincia di Treviso è stato inaugurato il primo impianto su scala industriale in grado di riciclarli al 100%, trasformandoli in materie prime.
La tecnologia sviluppata e brevettata da Fater Spa, joint venture paritetica fra Procter & Gamble e il Gruppo Angelini, renderà riutilizzabile una categoria di prodotti finora non riciclabili, basti pensare che da una tonnellata di rifiuti sarà possibile ricavare fino a 150kg di cellulosa, 75kg di plastica e 75kg di polimero super assorbente.
Tutto parte dalla raccolta differenziata perché i pannolini sono raccolti separatamente, al pari di vetro, carta, plastica e umido. Un volta trasportati al centro di raccolta vengono trattati e sterilizzati all’interno di un autoclave, dove il processo fisico permette di non alterare la qualità delle fibre e dei polimeri plastici. Successivamente, tramite processi meccanici, vengono separati i tre materiali che compongono il pannolino: fibre di cellulosa, polimeri plastici colorati e polimeri superassorbenti, che ritorneranno nel ciclo industriale.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

La Redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.