Parigi avrà un Bosco Verticale

0 72

La Foret Blanche è il nome del primo Bosco Verticale francese che sorgerà a Parigi. Si tratta di una torre alta 54 metri con strutture interamente in legno e tanto verde. La firma è dello studio Stefano Boeri Architetti, nell’ambito del più ampio progetto Balcon sur Paris, e verrà realizzato nel Municipio di Villiers sur Marne, all’interno del quadrante est dell’area metropolitana parigina.
Ospiterà appartamenti residenziali nei piani alti, uffici e servizi commerciali nella parte inferiore, con un mix di terrazze e balconi sui quattro lati della torre. Le facciate saranno ricoperte da 2mila tra alberi, piante e arbusti, con una superficie verde equivalente a un ettaro di foresta, 10 volte la superficie del lotto su cui sorge.L’orientamento a est e a ovest consentirà il passaggio della luce solare tutto il giorno, dotando gli appartamenti di illuminazione e ventilazione naturale e di un panorama sul paesaggio del centro di Parigi.
Oltre alla Forêt Blanche, Stefano Boeri Architetti ha presentato per Balcon sur Paris anche il progetto per La Cour Verte, un edificio a corte con un tetto che arriva fino a toccare il suolo e, al centro, un giardino pensile con un manto di 600 m2 piantati a graminacee, che si inserisce nel contesto innovativo e sostenibile del progetto, favorendo lo sviluppo della biodiversità.
Parigi sta investendo sul verde scommettendo su architetture che colgono la sfida di contrastare il cambiamento climatico e incrementare la biodiversità nei luoghi urbani.
Anna Simone

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.