Uniti: la electric car che tenterà la scalata al mercato auto europeo

0 76

Negli ultimi anni si è fatto un gran parlare dei prodotti Tesla per aggredire con forza il mercato dell’auto elettrica. Il colosso statunitense guidato da Elon Musk è, tuttavia, solo uno dei principali attori di questa rivoluzione della mobilità. In Europa, infatti, una risposta importante arriva dai progettisti della Uniti che sono in procinto di lanciare sul mercato un proprio modello EV (electric vehicle) o electric car.

[kelkoogroup_ad id="13540" kw="nature" /]

Uniti è una start up che nasce nel 2016 dalle idee dell’imprenditore australiano Lewis Horne. Il quartier generale della Uniti è situato nella città svedese di Landskrona, ed è proprio da lì che il 7 dicembre prossimo verrà presentato il nuovo modello di auto elettrica della start up. Il prodotto è nato grazie ai finanziamenti raccolti in crowdfunding per la sbalorditiva cifra di circa 19 milioni di sterline (circa 21 milioni di euro) e verrà venduto a un prezzo di circa 20.000 euro.

Il modello finale di Uniti car pesa circa 450 kg ed è realizzato in duplice versione: a 2 e 4 posti. L’elettronica dell’abitacolo è interfacciata anche grazie a un sistema full screen, realizzato in collaborazione con Samsung, in realtà aumentata per una guida più sicura. Le premesse sulle prestazioni sono piuttosto incoraggianti, con l’auto in grado di percorrere circa 300 chilometri con una carica.

Le prenotazioni per questo nuovo progetto hanno quasi raggiunto i 1000 esemplari. La data di uscita di Uniti car sul mercato è prevista per il 2019, mentre il 2018 verrà impiegato nella produzione in serie e nella valutazione delle caratteristiche del prototipo per arrivare al progetto definitivo.

Ufficiosamente è stata ribattezzata con il nome di Uniti Electric Car o U17, il prototipo asseconda linee piuttosto classiche da city car. Si tratta di una electric car ideale per i grandi centri urbani e per gli spostamenti quotidiani.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.